Meizu PRO 6, l’anteprima di GizChinaIT

Meizu pro 6

Innanzitutto ci scusiamo con voi utenti per la tardività di questo articolo, ma purtroppo l'autobus che ci doveva portare dal luogo dell'evento all'albergo ha completamente sbagliato strada di svariati km, ma vabbè, cose che succedono!

Comunque, siamo qua per parlavi del nuovo Meizu PRO 6, e più nello specifico della nostra anteprima che abbiamo effettuato qualche ora fa durante l'evento di presentazione ufficiale dell'azienda.

Meizu PRO 6: la nostra anteprima

Partendo dal punto di vista estetico, rispetto al precedente Meizu PRO 5 notiamo un design che va in parte a distaccarsi da quanto visto finora, dando al tutto un pizzico di originalità in più.

La particolarità maggiore, oltre ovviamente alla scocca unibody in metallo, è rappresentata dal comparto fotografico, con il sensore Sony IMX230 da 21 mega-pixel in bella vista, affiancato dall'autofocus laser, contornato da una ghiera circolare comprensiva di ben 10 flash LED. Da notare anche le linee delle antenne alle estremità posteriori.

Inferiormente è presente un'ulteriore novità, ovvero l'ingresso USB Type-C 3.1 che, affiancato da una ricarica rapida mCharge 3.0, comprensiva di chip Texas Instruments per la regolazione dei parametri di tensione, promette sicuramente performance ottime sia nel trasferimento dati che nella ricarica della batteria da 2560 mAh, ovviamente non removibile.

Accanto al suddetto ingresso troviamo poi lo speaker di sistema, il microfono principale, l'ingresso minijack da 3.5 mm e 2 viti a vista. Lateralmente abbiamo poi a destra il tasto d'accensione ed il bilanciere del volume, infine a sinistra lo slot dual SIM.

Confermato il sempre utile tasto mBack frontale, di nuovo comprensivo di lettore d'impronte digitali, posizionato subito al di sotto del display Super AMOLED a matrice diamantata da 5.2 pollici di diagonale, curvatura 2.5D e risoluzione Full HD 1920 x 1080 pixel, oltre all'interessante funzione 3D Press, mentre al di sopra di esso abbiamo la fotocamera anteriore da 5 mega-pixel, la capsula auricolari ed i vari sensori di prossimità e luminosità.

Meizu pro 6

Dal punto di vista hardware Meizu ha scelto di intraprendere una nuova strada, abbandonando l'opzione Exynos di Samsung in favore del nuovissimo MediaTek Helio X25, ovvero una CPU deca-core a 64 bit con architettura a 3 cluster: 2 x Cortex-A72 da 2.5 GHz + 4 x Cortex-A53 da 2 GHz + 4 x Cortex-A53 da 1.4 GHz.
Oltre a ciò, sono presenti una GPU ARM Mali-T880 MP4, 4 GB di RAM LPDDR3 e 32 GB di memoria interna (disponibile anche con 64 GB).

A livello software, sul sample in questione troviamo Android 6.0 Marshmallow, con interfaccia proprietaria Flyme OS 5.2.0.0A., anche se teoricamente dovrebbe arrivare sul mercato con la Flyme 5.5.

Meizu pro 6

Che dire, sicuramente un device molto interessante e che non vediamo l'ora di testare approfonditamente in questi giorni, in modo da portarvi molto presto la relativa recensione completa. Nel frattempo vi ricordiamo la scheda tecnica del Meizu PRO 6:

  • Display Super AMOLED da 5.2 pollici di diagonale con risoluzione Full HD 1920 x 1080 pixel, tecnologia 3D Press, curvatura 2.5D e 423 PPI;
  • dimensioni di 147.7 x 70.8 x 7.25 mm con un peso di 160 grammi;
  • processore deca-core MediaTek MT6797 Helio X25 con architettura a 64 bit ARMv8-A: 2 x Cortex-A72 da 2.5 GHz + 4 x Cortex-A53 da 2.0 GHz + 4 x Cortex-A53 da 1.4 GHz;
  • GPU ARM Mali-T880 MP4;
  • 4 GB di RAM LPDDR3;
  • 32/64 GB di memoria interna eMMC 5.1;
  • fotocamera posteriore Sony IMX230 da 21 mega-pixel con apertura focale f/2.2,autofocus laser e flash LED circolare;
  • fotocamera anteriore OmniVision OVS5695 da 5 mega-pixel con apertura focale f/2.0;
  • tasto mBack frontale con lettore d’impronte digitali;
  • ingresso USB Type-C 3.1 con OTG;
  • chip audio dedicato Cirrus Logic;
  • supporto dual SIM stand-by 4G LTE Cat.6 (assente la banda 20) e supporto VoLTE;
  • Wi-Fi 802.11 a/b/g/n/ac Dual Band;
  • Bluetooth 4.0, GPS, GLONASS;
  • batteria da 2560 mAh con ricarica rapida mCharge 3.0;
  • sistema operativo Android 6.0 Marshmallow con interfaccia proprietaria Flyme 5.5 OS.

Il Meizu PRO 6 sarà in vendita dal prossimo 23 aprile sul mercato asiatico ad un prezzo di 2499 yuan, circa 340 euro, per la variante da 32 GB, mentre per quella da 64 GB saranno necessari 2799 yuan, circa 380 euro.
Non si hanno ancora notizie per quanto riguarda il mercato internazionale.

Meizu pro 6 prezzi