Meizu M3 Note, l’anteprima di GizChina.it

Meizu M3 Note

Nella giornata di ieri vi abbiamo riportato grazie ai nostri inviati da Pechino il lancio ufficiale del Meizu M3 Note, il nuovo medio di gamma del produttore cinese Meizu che si propone come un possibile best-buy nella sua fascia di prezzo.

Vi proponiamo quest'oggi il nostro hands-on direttamente dall'evento in cui abbiamo analizzato brevemente le principali caratteristiche del dispositivo.

Meizu M3 Note – L'anteprima di GizChina.it

Meizu M3 Note – Design ed ergonomia

Il Meizu M3 Note è un “gemello” per quanto concerne il design del Meizu PRO 5, l'attuale top di gamma dell'azienda cinese.

La sensazione, infatti, è quella di maneggiare proprio il flagship di Meizu considerato il corpo in metallo, dimensioni simili e il vetro frontale con curvatura 2.5D. Il touch & feel, dunque, restituisce impressioni simili al PRO 5, aspetto molto interessante che contrasta con la poca “inventiva” dei designer nel riporre un design già visto su più dispositivi.

Le dimensioni sono di 153.6 x 75.5 x 8.3 mm per un peso di 166 grammi, batteria da 4100 mAh inclusa.

Analizziamo brevemente la disposizione dei tasti e degli ingressi:

meizu-m3-note-hands-on-11

Sul profilo destro troviamo il tasto di accensione/spegnimento e il bilanciere del volume realizzati entrambi in metallo.

meizu-m3-note-hands-on-4

Sul latro sinistro è posizionato il doppio Slot SIM in formato Nano condiviso con lo Slot per espandere la memoria interna fino a 128 GB tramite micro SD.

meizu-m3-note-hands-on-10

Sul retro troviamo la fotocamera principale da 13 mega-pixel con doppio Flash LED Dual Tone e il logo Meizu.

meizu-m3-note-hands-on-8

In basso, invece, troviamo il connettore Micro USB 2.0, il microfono principale e lo speaker di sistema.

meizu-m3-note-hands-on-12

Frontalmente il device presenta un display da 5.5 pollici di diagonale con risoluzione Full HD 1920 x 1080 pixel. In alto troviamo la capsula auricolare, un led di notifica, la fotocamera frontale da 5 mega-pixel e i sensori di luminosità e prossimità.

In alto, infine, il jack da 3.5 mm per le cuffie e il secondo microfono per la soppressione dei rumori ambientali.

meizu-m3-note-hands-on-9

In basso, infine, troviamo il tasto mBack con tecnologia mTouch 2.1 che integra un lettore di impronte digitali con rilevamento in 0.2 secondi.

Meizu M3 Note – Prime impressioni di utilizzo

Abbiamo utilizzato nel poco tempo a disposizione, prima di tornare in Italia, il device constatando come la Flyme 5.0, basata ancora su Android 5.1 Lollipop, giri molto bene sfruttando a dovere il processore octa-core Mediatek Helio P10 con clock a 1.8 GHz e i 2 GB di RAM (nel nostro sample accompagnati da 16 GB di memoria interna).

Il punteggio totalizzato su Antutu Benchmark è di circa 43.000 punti (non ci è stato possibile verificarlo tramite il software), tale valore è puramente indicativo poichè il device è un sample pre-produzione che ovviamente può presentare un software incompleto e possibili minime differenze con la variante finale che verrà commercializzata.

Seguirà nella nostra recensione del dispositivo un'analisi completa e un confronto con il Meizu M2 Note per evidenziare punti di forza e possibili pecche di questo nuovo dispositivo.

Meizu M3 Note – Antutu Benchmark

Meizu M3 Note – Specifiche complete

  • Display da 5.5 pollici di diagonale LTPS con risoluzione Full HD 1920 x 1080 pixel, contrasto 10000:1 e luminosità di 450 nits;
  • processore octa-core Mediatek Helio P10 con clock a 1.8 GHz;
  • GPU Mali-T860;
  • 2/3 GB di RAM LPDDR3 a 933 mhz;
  • lettore di impronte digitali anteriore con tasto mTouch 2.1;
  • fotocamera posteriore da 13 mega-pixel con sensore OmniVision OV13853, messa a fuoco PDAF, 5 lenti, apertura F/2.2 e doppio Flash LED Dual Tone;
  • fotocamera frontale da 5 mega-pixel con sensore Samsung 5E8 o 5670, 4 lenti e apertura f/2.0;
  • supporto Dual SIM in formato Nano;
  • 16/32 GB di memoria interna eMMC 5.1 espandibili tramite micro SD fino a 128 GB;
  • dimensioni di 153.6 x 75.5 x 8.3mm;
  • peso di 166 grammi;
  • bande supportate: GSM: B2/3/5/8;WCDMA: B1/2/5/8;TD-SCDMA: B34/39; TDD: B38/39/40/41; FDD B1/3/7 (manca dunque la banda 20);
  • batteria da 4100 mAh con ricarica rapida mCharge.

Meizu M3 Note – Galleria fotografica

Per dettagli ed informazioni sul prezzo e la disponibilità della variante cinese vi rimandiamo al nostro articolo di lancio.

Il terminale arriverà in Italia ufficialmente tramite Meizu Italia nella variante internazionale ad un prezzo non ancora comunicato.

Vi rimandiamo alla nostra recensione completa del dispositivo che sarà disponibile online nelle prossime settimane. Per qualsiasi dubbio, domanda o aspetto che desiderate sia approfondito in sede di review completa lasciate un commento nel box sottostante.