Il produttore cinese Vivo ha annunciato ufficialmente il Vivo Xplay 5, il nuovissimo top di gamma che si appresta a giungere sul mercato.

Il terminale misura 153.5 x 76.2 x 7.59 mm, con un peso di 167.8 grammi, ed è caratterizzato da un design premium, con una scocca realizzata al 98% in lega di alluminio e magnesio. Frontalmente troviamo il display di tipo Super AMOLED da 5.43 pollici di diagonale, con tecnologia Dual Edge, risoluzione 2K 2560 x 1440 pixel e 540 PPI.

Vivo Xplay 5

Per quanto riguarda la scheda tecnica, Vivo ha annunciato che il terminale sarà disponibile in 2 varianti, una “Standard” ed una “Pro”.

Pur utilizzando in entrambi i casi chipset targati Qualcomm, a bordo della versione Standard è presente un SoC Snapdragon 652, mentre quella Pro presenterà lo Snapdragon 820. Parlando di memorie, anche qua abbiamo una distinzione, con tagli da 4/6 GB di RAM, mentre la memoria interna rimane immutata in ambo i casi, ovvero ben 128 GB di memoria interna.

Vivo Xplay 5

Come da tradizione Vivo, è stata data molta importanza al comparto multimediale. Dal punto di vista fotografico il tutto gira su software Arcsoft, il cui avvio richiede soli 0.5 secondi, ed abbiamo un sensore posteriore da 16 mega-pixel Sony IMX298, il quale dovrebbe garantire una rapidità di scatto molto elevata, con apertura f/2.0, autofocus PDAF e doppio flash LED dual tone, affiancato poi da un sensore frontale da 8 mega-pixel con apertura f/2.4.

Vivo Xplay 5

Non solo foto, ma anche audio: a bordo del Vivo XPlay 5, infatti, troviamo un chip audio dedicato con tecnologia Hi-Fi 3.0, composto da un ESS Technology ES9028Texas Instruments OPA1612 ed infine il Cirrus Logic CS4398.
Sempre a tal proposito, è stato annunciato anche il lancio delle cuffie wireless Vivo XE1000.

Il lettore di impronte digitali, come per il suo fratello minore Vivo X6, è collocato nella scocca posteriore, e garantirà uno sblocco del dispositivo in soli 0.2 secondi.

Ovviamente è stato affrontato anche il discorso connettività, in quanto il device presenta lo standard Wi-Fi+ 802.11 a/b/g/n/ac Dual Band, il supporto dual SIM 4G+ stand-by, con velocità fino a 300 Mbps, oltre al Bluetooth 4.0. Da specificare l'assenza della banda 20.

La batteria, invece, è un’unità da 3600 mAh con supporto al nuovo standard di ricarica rapida Qualcomm Quick Charge 3.0.

Vivo Xplay 5

Come sappiamo, anche il software vuole la sua parte: durante la presentazione è stata infatti data molta importanza all'ottimizzazione del sistema, che ricordiamo qua essere Android 5.1 Lollipop con interfaccia proprietaria FunTouch 2.5.1 OS.
L'azienda ha inoltre affermato di aver implementato alcune funzioni, come il Vivo Smart Memory ManagementCPU Intelligent Scene Recognition, per una migliore gestione dei consumi e del carico su CPU e GPU, oltre ad una sorta di auto-apprendimento che consentirà al sistema di imparare le abitudini dell'utente e di ottimizzare i processi di conseguenza.
Oltre a ciò, è presente anche la funzione di split-screen, con la quale poter utilizzare 2 app contemporaneamente a schermo.

Il Vivo XPlay 5 sarà disponibile in 2 colorazioni, ovvero Gold e Rose Gold, e sarà lanciato sul mercato a partire dal 16 marzo, ad un prezzo di circa 601 euro per la variante Pro, mentre circa 520 euro per quella Standard.