Smartisan T2 certificato dall’FCC: a breve il lancio negli USA?

Smartisan T2 è uno smartphone che ha destato sicuramente molta curiosità al Mobile World Congress 2016 di Barcellona.

Infatti, questo device presenta delle sostanziali differenze hardware e software rispetto alla moltitudine di modelli già presenti sul mercato. Nonostante ciò, sembra che il terminale abbia riscosso comunque dei risultati soddisfacenti, tanto da essere approvato anche dall'ente di certificazione statunitense FCC, il quale ci lascerebbe ipotizzare ad un inserimento nel mercato degli USA.

Smartisan T2

Lo Smartisan T2 è uno smartphone prodotto dall'azienda cinese Smartisan e spesso è stato accostato al noto LG G4 per la sua somiglianza nelle specifiche tecniche.

Difatti, il T2 monta un processore exa-core Qualcomm Snapdragon 808, affiancato da 3 GB di RAM e 16 GB di memoria interna, espandibile tramite Micro SD.

Per il resto possiamo trovare un display IPS da 4.95 pollici di diagonale con risoluzione Full HD ed una fotocamera posteriore da 13 mega-pixel con singolo flash LED e una anteriore con sensore da 5 mega-pixel.

Smartisan T2

Le particolarità evidenti che caratterizzano questo device e che quindi lo rendono unico e non più soggetto a paragoni sono: il sistema operativo e la costruzione.

Frontalmente possiamo trovare tre tasti fisici anziché a schermo come tutti i terminali, i quali hanno le funzionalità di accensione/spegnimento, multi-tasking e backLateralmente abbiamo due coppie di tasti che ci permettono di regolare il volume e la luminosità del dispositivo, con la possibilità di invertire i ruoli a nostro piacimento. Ovviamente possiamo anche attribuire ai due tasti delle funzionalità differenti.

Smartisan T2

Sul piano del sistema operativo, invece, abbiamo l'interfaccia proprietaria, la quale risulta essere molto particolare e completamente personalizzata, ovvero la SmartisanOS 2.5 basata su Android 5.1.1 Lollipop.
Grazie a questa personalizzazione si possono ordinare le apps in base alla frequenza di utilizzo, alla data di installazione o al colore delle icone.

Smartisan T2

Un dettaglio che dobbiamo specificare è che la versione asiatica di questo device non ha il Play Store e i Servizi Google installati.

Per il momento le uniche informazioni sicure sono che lo Smartisan T2 sia stato certificato dall'FCC, ma non sappiamoquando arriverà sul mercato statunitense e a quale prezzo, né tantomeno se saranno installati i Servizi Google, i quali lo renderanno più appetibile agli appassionati di smartphone.

Nel frattempo ecco le specifiche tecniche complete e il nostro hands-on al MWC 16 dello Smartisan T2:

  • Display JDI IPS da 4.95 pollici di diagonale con risoluzione Full HD 1920 x 1080 pixel, curvatura 2.5D, protezione Corning Gorilla Glass 3 e 445 PPI;
  • dimensioni di 144.55 x 70.84 x 7.53 mm con un peso di 146 grammi;
  • processore exa-core Qualcomm Snapdragon 808 MSM8992 con architettura a64 bit ARMv8-A (2 x Cortex-A57 da 1.82 GHz + 4 x Cortex-A53 da 1.44 GHz);
  • GPU Qualcomm Adreno 418 da 600 MHz;
  • 3 GB di RAM LPDDR3 dual channel da 933 MHz;
  • 16/32 GB di memoria interna di tipo eMMC 5.0, espandibile tramite micro SD;
  • fotocamera posteriore da 13 mega-pixel con sensore Sony Exmor RS CMOS con lente a 6 elementi, f/2.0, OIS, video in 4K, slow-motion e doppio flash LED High CRI;
  • fotocamera anteriore da 5 mega-pixel;
  • chip audio dedicato Texas Instruments OPA1612 e NXP TFA9890;
  • supporto 4G LTE Cat. 4 e VoLTE (manca la banda 20);
  • Wi-Fi 802.11 a/b/g/n/ac, 5 GHz, Dual Band, Hotspot, Wi-Fi Direct;
  • Bluetooth 4.1, GPS, A-GPS, Radio FM;
  • sensore di prossimità, luminosità, accelerometro, giroscopio, bussola;
  • batteria da 2670 mAh con Qualcomm Quick Charge 2.0;
  • sistema operativo Android 5.1.1 Lollipop con interfaccia proprietaria Smartisan 2.5 UI.
Lydsto