Confronto fotografico: Mi 5 vs Xplay 5 vs Mate 8 vs Note 5 vs iPhone 6S Plus

Confronto fotografico Xiaomi Mi 5

In questi giorni vi abbiamo mostrato diversi confronti fotografici tra lo Xiaomi Mi 5 ed altri device, come ad esempio Xiaomi Mi 5 vs Huawei Mate 8, oppure Xiaomi Mi 5 vs iPhone 6S Plus.

Nella giornata di ieri, inoltre, vi abbiamo proposto il nostro super focus sulle performance fotografiche dello Xiaomi Mi 5.

Confronto fotografico

Oggi invece vogliamo mostrarvi un maxi confronto fotografico tra più dispositivi: Xiaomi Mi 5 vs Vivo Xplay 5 vs Huawei Mate 8 vs Galaxy Note 5 vs iPhone 6S Plus.Confronto fotografico Xiaomi Mi 5

Lo Xiaomi Mi 5, il Vivo Xplay 5 ed il Huawei Mate 8 hanno in comune lo stesso sensore ovvero il Sony IMX298 che, rispetto alle passate generazioni garantisce, un significativo incremento nella qualità degli scatti fotografici.

Confronto-1

La passata generazione di top di gamma è stata caratterizzata dall'accoppiata sensore Sony IMX214 e processore Qualcomm Snapdragon 801.

Successivamente è stato introdotto sul mercato il sensore Sony IMX258 abbinato ai processori Snapdragon 808 e 810 come nel caso dello Xiaomi Mi 4c.

Con il nuovissimo processore Qualcomm Snapdragon 820, invece, sembrerebbe che il sensore di spicco sia proprio il Sony IMX298 che inizia ad essere impiegato, come già detto, in device come lo Xiaomi Mi5, il Huawei Mate 8, il Vivo Xplay 5 ed altri provenienti dal mercato orientale

Nel confronto sono stati utilizzati come metro di riferimento gli smartphone Galaxy Note 5 e iPhone 6/6S Plus poichè, al momento, sono considerati due device di spicco per gli standard attuali.

Secondo quanto emerso dal confronto, il Galaxy Note 5 e l'iPhone 6S Plus hanno velocità di focus molto buone, mentre lo Xiaomi Mi 5, il Mate 8 ed il Vivo Xplay 5 risultano poco meno prestanti dei due, ma non di molto.

Confronto fotografico Xiaomi Mi 5

Per quanto riguarda le foto in modalità HDR, lo Xiaomi Mi 5 ed il Vivo Xplay 5 risultano più lenti ad elaborare le immagini degli altri dispositivi presi in esame. C'è da notare anche che il Vivo Xplay 5 non presenta la modalità HDR automatica ed ha la necessità che la stessa venga attivata manualmente. Inoltre si può osservare che la modalità HDR dello Xiaomi Mi 5 non è delle migliori rispetto agli altri device.

E' ovvio che il Samsung Galaxy Note 5 e l'iPhone 6S Plus sono caratterizzati da un'ottimizzazione più approfondita mente lo Xiaomi Mi 5 e il Vivo Xplay 5 si apprestano da poco ad arrivare sul mercato con un firmware che può solamente migliorare.

Vi lasciamo con la gallery comparativa degli scatti realizzati dai dispositivi:

Cosa ne pensate di questo confronto?