Xiaomi Mi 5 (non) arriverà sul mercato globale

hugo barra xiaomi mi 5
Oclean

Lo scorso 24 febbraio 2016, il produttore cinese Xiaomi ha annunciato al MWC 2016 di Barcellona, ed in contemporanea a Pechino, il nuovissimo top di gamma Xiaomi Mi 5.

Stando a quanto dichiarato durante la presentazione, presenziata da Hugo Barra, lo smartphone si appresta a giungere sul mercato in 3 versioni: per i tagli da 32 e 64 GB di memoria interna ci troviamo davanti ad una scocca realizzata in vetro, mentre la versione da 128 GB sarà costruita in ceramica.

Xiaomi Mi 5

Xiaomi Mi 5 in vendita dal 1 marzo in Cina

Riguardo i tempi di commercializzazione del nuovo prodotto, sappiamo ufficialmente, per voce dello stesso vice presidente, che Xiaomi Mi 5 sarà disponibile all'acquisto a partire dal 1 marzo a Cina.

Molto probabilmente quello della casa madre non sarà l'unico mercato al quale Xiaomi punterà quest'anno: vediamo perché.

India ed altri “global markets”

Hugo Barra, durante la conferenza al MWC 2016, ha chiarito che, dopo il lancio in Cina, Mi 5 sarà disponibile sul mercato indiano. L'India è una realtà importante per l'azienda, nella quale la società ha portato i propri stabilimenti ed è presente già da un anno.

I piani di marketing di Xiaomi però sembrano non fermarsi qui: infatti, dopo aver parlato dei due mercati sopra citati, Barra ha fatto riferimento anche ad altri “global markets” in cui il Mi 5 potrebbe essere lanciato.

Questo ci ha fatto subito pensare al mercato europeo ed a quello statunitense, alimentando le speranze di una sorta di rilascio globale, il ché potrebbe sicuramente essere un gran bel grattacapo per marchi del calibro di LG e Samsung, che trovano proprio nel Mi 5 una grande competizione contro G5 e Galaxy S7, due smartphone dotati dello stesso SoC Snapdragon 820.

Hugo Barra smentisce

In una intervista svolta dopo il termine della suddetta conferenza, Hugo Barra ha però poi affermato che Xiaomi Mi 5 sarà disponibile solo nei mercati principali dove il brand è già presente, e che al momento non ci sono piani per un'espansione globale.
Attualmente non è a conoscenza di come si evolverà il futuro di Xiaomi sul piano commerciale, sebbene la società stia effettivamente guardando ad altri mercati.

Non ci resta che aspettare qualche settimana per sapere quali saranno le prossime mosse di Xiaomi. Sembra plausibile, tuttavia, che non sarà il Mi 5 il primo smartphone della società ad essere lanciato anche sul nostro mercato.

Continuate a seguirci per ulteriori aggiornamenti.

AnyCubic