Dopo l'emozionante lancio dello Xiaomi Mi 5 durante il MWC 2016, il prossimo dispositivo più atteso sul mercato è molto probabilmente il Vivo XPlay 5.

Come abbiamo visto nelle ultime settimane, a bordo del nuovo smartphone di casa Vivo dovrebbero esserci ben 6 GB di RAM, quantitativo che finora nessun produttore, anche nei suo device top di gamma, ha previsto.

Vivo XPlay 5

A detta dell'azienda, la potenza del Vivo XPlay 5 non è solo da attribuirsi ai 6 GB di RAM e allo Snapdragon 820, ma anche ad uno specifico lavoro di ottimizzazione dell'hardware a bordo.

Vivo XPlay 5 mostra la sua velocità in un video contro iPhone 6S e Vivo X6

In rete, negli ultimi giorni, è trapelato un video leaked nel quale è presente l'XPlay 5S, pesantemente camuffato, assieme all'iPhone 6S e al Vivo X6, messi a confronto nella velocità di apertura dell'applicazione WeChat. Da notare, all'interno del video, come il test su tutti gli smartphone sia stato effettuato dopo la chiusura dei processi in background.

Nell'apertura di WeChat il più veloce è stato il Vivo XPlay 5, praticamente istantaneo nell'esecuzione del comando, seguito dall'iPhone 6S e chiudendo con il Vivo X6

Sicuramente interessante sarà un futuro confronto con lo Xiaomi Mi 5, del quale desideriamo riproporvi la nostra anteprima, quando il Vivo XPlay 5 verrà lanciato ufficialmente sul mercato.

Vivo Xplay 5 dovrebbe essere caratterizzato dalla seguente scheda tecnica:

  • Display da 6 pollici di diagonale con risoluzione 4K e un’area occupata dallo schermo pari all’81,63%;
  • corpo unibody in alluminio;
  • spessore di 7.5 mm;
  • processore quad-core Qualcomm Snapdragon 820 MSM8996 con architettura ARMv8-A a 64 bit (2 x Kryo da2.2 GHz + 2 x Kryo da 1.5 GHz)
  • GPU Adreno 530;
  • 4 GB di RAM LPDDR4 dual channel da 1886 MHz;
  • 64 GB di memoria interna;
  • fotocamera posteriore da 21 mega-pixel con autofocus laser e doppio flash LED dual tone;
  • fotocamera anteriore da 12 mega-pixel;
  • lettore di impronte digitali posteriore con Qualcomm Sense ID;
  • chip audio dedicato;
  • batteria da 4000 mAh con ricarica rapida Qualcomm Quick Charge 2.0;
  • sistema operativo Android 6.0 Marshmallow con interfaccia proprietaria FunTouch OS.

Siete curiosi di conoscere l'aspetto definitivo e le specifiche del nuovo top di gamma di Vivo?