MWC 2016: Smartisan T2, l’hands-on di GizChinaIT

Uno dei dispositivi cinesi più interessanti degli ultimi mesi in termini di design e funzionalità software è sicuramente lo Smartisan T2.

Abbiamo avuto modo di provare brevemente il dispositivo allo stand Qualcomm presente qui al MWC 2016 di Barcellona: ecco il nostro hands-on!

Smartisan T2,  l'hands-on di GizChina.it

Smartisan T2 – Prime impressioni

Il dispositivo si scontra un po' con i device concorrenti per quanto concerne la filosofia e la costruzione.

Frontalmente, infatti, troviamo ben tre tasti fisici che integrano le funzionalità di tasto di accensione/spegnimento, multi-tasking e back. Il tasto centrale consente di tornare alla home, bloccare il device con pressione prolungata e notificare l'arrivo delle notifiche tramite relativo LED integrato.

Smartisan T2

Sui lati, invece, sono presenti due differenti coppie di tasti che consentono di regolare volume e luminosità del dispositivo.

Da segnalare che il bilanciere del volume funge anche da carrellino per le SIM, e può dunque essere rimosso.

L'interfaccia proprietaria Smartisan T2 è basata su Android 5.1 Lollipop, risultando molto personalizzata sia nelle funzione che nell'estetica.

Il display è un unità IPS da 4.95 pollici di diagonale con risoluzione Full HD 1920 x 1080 pixel, il quale restituisce una buona saturazione dei colori ed una resa cromatica a prima vista soddisfacente, anche se il vetro del display sembra essere un po' troppo riflettente rispetto ad altri device provati in questi giorni.

Il device è mosso dal processore exa-core Snapdragon 808 accompagnato da 3 GB di RAM e 16 GB di memoria interna espandibili tramite micro SD.

La fotocamera posteriore è un'unità da 13 mega-pixel accompagnata da singolo flash LED, mentre la camera anteriore è caratterizzata da un sensore da 5 mega-pixel.

Un dispositivo sicuramente interessante che ci ha sorpreso per scelte stilistiche e filosofia di utilizzo. Speriamo di proporvi presto una recensione completa della Smartisan T2.

Ecco le specifiche tecniche complete:

  • Display JDI IPS da 4.95 pollici di diagonale con risoluzione Full HD 1920 x 1080 pixel, curvatura 2.5D, protezione Corning Gorilla Glass 3 e 445 PPI;
  • dimensioni di 144.55 x 70.84 x 7.53 mm con un peso di 146 grammi;
  • processore exa-core Qualcomm Snapdragon 808 MSM8992 con architettura a 64 bit ARMv8-A (2 x Cortex-A57 da 1.82 GHz + 4 x Cortex-A53 da 1.44 GHz);
  • GPU Qualcomm Adreno 418 da 600 MHz;
  • 3 GB di RAM LPDDR3 dual channel da 933 MHz;
  • 16/32 GB di memoria interna di tipo eMMC 5.0, espandibile tramite micro SD;
  • fotocamera posteriore da 13 mega-pixel con sensore Sony Exmor RS CMOS con lente a 6 elementi, f/2.0, OIS, video in 4K, slow-motion e doppio flash LED High CRI;
  • fotocamera anteriore da 5 mega-pixel;
  • chip audio dedicato Texas Instruments OPA1612 e NXP TFA9890;
  • supporto 4G LTE Cat. 4 e VoLTE (manca la banda 20);
  • Wi-Fi 802.11 a/b/g/n/ac, 5 GHz, Dual Band, Hotspot, Wi-Fi Direct;
  • Bluetooth 4.1, GPS, A-GPS, Radio FM;
  • sensore di prossimità, luminosità, accelerometro, giroscopio, bussola;
  • batteria da 2670 mAh con Qualcomm Quick Charge 2.0;
  • sistema operativo Android 5.1.1 Lollipop con interfaccia proprietaria Smartisan 2.5 UI.
AnyCubic