Dopo la presentazione ufficiale durante l'IFA 2015 di Berlino, è arrivato finalmente il lancio sul mercato del nuovo Minix NGC-1, il nuovo mini PC dell'azienda asiatica.

Il device in questione è caratterizzato dalla presenza a bordo di una CPU Intel Braswell, nello specifico un Celeron N3150, con frequenza di clock da 1.6 GHz fino a 2.08 GHz in modalità Turbo; la parte grafica è invece affidata ad una GPU Intel Graphics da 12 EU.

Grazie ai valori di 6W di TDP e 4W di SDP, Minix è riuscita ad inserire il tutto all'interno di un telaio in alluminio di tipo fanless, quindi decisamente silenzioso, il tutto alimentato a 12V 3A.

Lato memorie troviamo 4 GB di RAM di tipo DDR3L e 128 GB di memoria interna di tipo M.2 SSD.

Dal punto di vista dell'interfaccia fisica è presente una discreta gamma di input, cominciando dalle 2 uscite video, ovvero quella HDMI 1.4 fino a 4K a 30 Hz e da quella Mini DisplayPort.

Abbiamo poi 3 uscite audio, ovvero un classico jack stereo da 3.5 mm, un'output ottico S/PDIF e, ovviamente, l'HDMI; per finire, troviamo 3 ingressi USB 3.0.

Minix ngc-1

Per quanto riguarda la connettività, è garantita sia dalle 2 antenne (removibili) con Bluetooth 4.2 e Wi-Fi 802.11 ac Dual Band, sia dalla porta RJ-45 Gigabit Ethernet.

Di base il Minix NGC-1 arriva con a bordo Windows 10 a 64 bit, ma è tranquillamente compatibile con Ubuntu OS.

I preordini del Minix NGC-1 inizieranno il 12 febbraio ad un prezzo che dovrebbe aggirarsi attorno ai 399 euro; a breve arriverà la nostra recensione a riguardo, quindi continuate a seguirci!