MediaTek Helio X20 soffrirebbe di problemi di surriscaldamento

Mediatek Helio X20

Con l'arrivo di febbraio entriamo nel cuore del periodo più caldo per i produttori di processori: questo mese, infatti, saranno presentati molti smartphone top gamma di diverse aziende che monteranno le ultime CPU: Qualcomm Snapdragon 820 e MediaTek Helio X20.

Al contrario del suo competitor, che ha deciso di puntare su una configurazione quad-core, MediaTek ha puntato su un processore deca-core con un’architettura basata su tre clusterdue Cortex A72 per le operazioni più impegnative, quattro Cortex A53 con clock a 2.0 Ghz e altri quattro Cortex A53 con clock a 1.4 Ghz.

Secondo delle fonti cinesi, però, MediaTek starebbe riscontrando parecchi problemi con questo processore: come l'anno scorso era accaduto per il Qualcomm Snapdragon 810, quest'anno sarebbe il MediaTek Helio X20 a soffrire di problemi di surriscaldamento, motivo per il quale HTCXiaomi Lenovo avrebbero cancellato dei prodotti che dovevano equipaggiare questa CPU. Il problema si aggiungerebbe ad un altro, legato al WiFi, che MediaTek non sarebbe ancora riuscita a risolvere.

MediatekA questo punto si farebbe dura per MediaTek in quanto, nel settore top di gamma, il Qualcomm Snapdragon 820 si preannuncia un avversario davvero complicato da battere ma, anche nel settore mid-range, la serie 65X di Qualcomm sta sfornando prestazioni particolarmente interessanti, come è possibile evincere dal nuovo Xiaomi Redmi Note 3 Pro.

Riuscirà il MediaTek Helio X20 a superare i suoi problemi e diventare un processore di successo come il suo predecessore Helio X10?