Proprio nella giornata di ieri abbiamo visto come l'ente cinese TENAA abbia certificato un nuovo phablet dell'azienda produttrice cinese Vivo: stiamo parlando del Vivo X6S Plus.

Vivo X6S Plus

Quest'oggi l'interessante notizia che desideriamo riportarvi riguarda la conferma del processore che equipaggerà il nuovo Vivo X6S Plus, del quale in precedenza si conosceva solo il clock a 1.8 Ghz. Il chipset a bordo sarà il Qualcomm Snapdragon 652.

Il Qualcomm Snapdragon 652 è un nuovo SoC octa-core della fascia mid-range di Qualcomm e rappresenta un upgrade dell'hexa-core Snapdragon 650, condivide con quest'ultimo l'architettura a 64-bit in configurazione big.Little, ma dispone di 4 Cortex A72 con clock a 1.8 Ghz e 4 Cortex A53 con clock a 1.2 Ghz abbinando come GPU la nuova Adreno 510.

Vivo X6S Plus

Il Vivo X6S Plus, nome in codice PD1515BA, nel test benchmark Antutu raggiunge il sorprendente punteggio di 81623, un risultato sicuramente degno di nota che lo posiziona ai vertici più alti della classifica tra i SoC più performanti.

Vivo X6S Plus

Inoltre, l'analista Ann Bunny su Weibo ha confermato la presenza di un ulteriore device attribuibile a Vivo, il cui nome in codice è PD1522A, dotato dello stesso SoC del Vivo X6S Plus ma caratterizzato da un display di 5.5 pollici di diagonale con risoluzione 2K.

Allo stato attuale tutte le informazioni in nostro possesso indicano che il Vivo X6S Plus rappresenterà il prossimo top di gamma della casa produttrice cinese. Il device potrebbe essere presentato a ridosso della Festa di Primavera cinese ad un prezzo prossimo a 3000 yuan pari a circa 422 euro al cambio attuale.

Cosa ne pensate delle sorprendenti performance dello Snapdragon 652?