Oukitel K10000, K6000 e K4000 Pro riceveranno Android M a febbraio

Oukitel K10000

I produttori di smartphone stanno sempre più capendo che, in un mercato come quello attuale, non conta più soltanto offrire un hardware di un certo livello, ma conta anche offrire un supporto software costante.

A tal ragione, l'azienda asiatica Oukitel ha annunciato l'arrivo dell'update ad Android 6.0 Marshmallow per i propri Oukitel K10000, K6000 e K4000 Pro.

Android 6.0 Marshmallow verrà rilasciato durante febbraio

L'aggiornamento in questione dovrebbe essere rilasciato via OTA durante il mese di febbraio, anche se non sono state specificate notizie in merito ad eventuali nuovi features introdotte dall'azienda, a parte le novità native della nuova distribuzione di Google.

Ma quali novità verranno introdotte con l’arrivo di Android 6.0 Marshmallow? Ecco una lista delle novità principali:

  • supporto hardware nativo per i sensori di impronte digitali e l’USB OTG;
  • supporto per i pagamenti tramite NFC;
  • supporto per gli stylus Bluetooth;
  • nuova gestione per le autorizzazioni delle app;
  • introduzione di Now on Tap;
  • modalità Doze per l’ottimizzazione energetica in standby;
  • miglioramenti alla sicurezza di sistema;
  • miglioramenti grafici.

Oukitel K10000 vs K6000

I 3 device in questione condividono la quasi totalità delle specifiche tecniche, eccezion fatta per il design e le dimensioni, visto che l'Oukitel K1000 è un 5.5 pollici con batteria da 10000 mAh, il K6000 è sempre un 5.5 pollici, ma con batteria da 6000 mAh, ed infine il più piccolo del letto, il K4000 Pro, è un 5 pollici con batteria da 4600 mAh.

Potrebbe interessarti: Oukitel K10000 vs K6000, il confronto di GizchinaIT

Per il resto la scheda è tecnica è formata da un display con risoluzione HD, SoC MediaTek MT6735, con CPU quad-core Cortex-A53 da 1.0 GHz, GPU ARM Mali-T720 MP2, 2 GB di RAM, 16 GB di ROM espandibile, fotocamere da 8 e 2 mega-pixel ed Android 5.1 Lollipop.