Cubot S600: rivelati nuovi dettagli sul lettore di impronte digitali

Cubot ha diffuso nuove informazioni riguardanti il sensore di impronte digitali del suo Cubot S600 di imminente uscita.

Secondo gli ultimi dettagli, il Cubot S600 sarà caratterizzato dalla presenza del chip No.GSL6163MSB2, la tecnologia per il rilevamento delle impronte digitali di Silead, compagnia di Shangai.

Si tratta uno dei sensori di impronte digitali più grandi di quelli al momento disponibili sul mercato con una dimensione di 12 x 12 mm.

A detta della compagnia, il sensore sarebbe capace di sbloccare il terminale in soli 0.3 secondi. Se fosse vero, sarebbe davvero impressionante per un device di fascia medio-bassa come il Cubot S600, dato che tale valore sarebbe paragonabile alla velocità di sblocco di smartphone di livello superiore come Apple iPhone 6 e OnePlus 2.

cubot s600 locandina

Secondo indiscrezioni, lo scanner di impronte digitali del Cubot S600 potrebbe essere usato per accedere ad alcune funzioni: dai selfie ai pagamenti on-line, tuttavia, ad oggi, non si hanno certezze sul fatto che tali applicazioni, siano disponibili fin dall'inizio. Alcune funzionalità potrebbero essere inserite attraverso aggiornamenti futuri.

Le specifiche tecniche del Cubot S600 sono le seguenti:

  • Display IPS 2.5D da 5 pollici di diagonale con risoluzione HD 1280 x 720 pixel;
  • scocca in vetro e metallo;
  • processore quad-core 64 bit MediaTek MT6735A con architettura ARM Cortex-A53 da 1.3 GHz;
  • GPU Mali-T720 MP4 da 600 MHz;
  • 2 GB di RAM LPDDR3 single channel da 800 MHz;
  • 16 GB di memoria interna;
  • fotocamera posteriore da 16 mega-pixel con PDAF e doppio flash LED dual tone;
  • fotocamera anteriore da 8 mega-pixel;
  • lettore di impronte digitali;
  • supporto dual SIM dual standby 4G LTE;
  • batteria da 2700 mAh con fast charging;
  • sistema operativo Android 5.1 Lollipop.

Cubot S600 sarà disponibile in 3 varianti di colore: oro, nero e bianco.

Ricordiamo che al momento il device è disponibile in pre-order al costo di 129.99 dollari, pari a circa 120 euro al cambio attuale e sarà in vendita a partire dal 10 gennaio.

Volantino