Meizu Pro 6 con processore Exynos 8870 a bordo?

Exynos

Nel corso del 2015, Meizu si è contraddistinta per l'arrivo di diversi terminali dalle caratteristiche interessanti, tra cui Meizu MX5 e Meizu M1 Metal (detto anche “Blue Charm Metal”), ma soprattutto Meizu Pro 5, flagship dell'azienda acclamato dalla critica come uno dei migliori top di gamma di tutto il 2015.

Meizu Pro 5

Merito del suo successo va sicuramente accreditato al processore utilizzato, ovvero l'Exynos 7420 di Samsung, presente anche sulla recente gamma Galaxy S6/S6+/S6 Edge e Note 5, un chipset che ha saputo imporsi come top player in un mercato high end, precedentemente dominato dalla sola Qualcomm, “grazie” anche i vari problemi derivanti dalle prestazioni non proprio ottimali del rivale Snapdragon 810.

Potrebbe interessarti: Meizu Pro 5 vs Samsung Galaxy Note 5.

Dopo questo successo, quindi, c'è molta attesa per quanto riguarda l'arrivo del Meizu Pro 6, prossimo top di gamma dell'azienda che, stando ai rumors odierni, sembrerebbe voler proseguire la propria collaborazione con Samsung, in quanto dovremmo vedere a bordo del suddetto device proprio il prossimo SoC dell'azienda sud coreana, l'Exynos 8870.

Samsung-mongoose-2

Per chi non ne fosse a conoscenza, Samsung è infatti al lavoro su non uno, ma ben due processori top di gamma per il 2016, ovvero gli Exynos 8890 e 8870, con il primo destinato all'implementazione sui propri terminali (Samsung Galaxy S7 e Note 6, possiamo presumere), mentre il secondo, leggermente meno performante del primo, sarebbe destinato ad aziende esterne, come, appunto, Meizu.

Che dire, sicuramente tanta carne al fuoco per il prossimo Meizu Pro 6, senza poi dimenticarci del prossimo Meizu MX6, successore dell'altrettanto acclamato Meizu MX5.

Nel frattempo, vi lasciamo con la nostra videorecensione completa del Meizu Pro 5:

Volantino