AudioMX EM-7R: cuffie in-ear dall’ottimo design ed anti-ingarbugliamento, la prova di GizChinaIT

AudioMX EM-7R

Quante volte vi è capitato di riporre nelle tasche le vostre cuffiette ben ordinate e di tirarle fuori poco dopo completamente aggrovigliate in una matassa di fili complicatissima?
Mentre la fisica cerca ancora di capirne il motivo, diversi produttori hanno iniziato ad adottare i cavi piatti, soluzioni che riescono a ridurre al minimo il rischio di aggrovigliamento. E' il caso delle AudioMX EM-7R, cuffie in-ear protagoniste della recensione odierna.

Nella recensione di oggi andremo a provare questo nuovo prodotto di AudioMX, molto elegante ed economico e che, oltre ad essere dotato del sistema del succitato sistema di anti-ingamburgliamento, riesce anche a restituire un'ottima qualità sonora.

Le cuffiette in-ear AudioMX EM-7R sono disponibili su Amazon.it ad un prezzo di soli 19,99 euro con garanzia di 24 mesi e spedizione gratuita inclusa nel prezzo.

AudioMX EM-7R, la prova di GizChina.it

Confezione ed accessori

La confezione di vendita è realizzata in cartone riciclato avvolto in una colorata fascia di carta plastificata, su cui sono riportate le specifiche ed una rappresentazione del prodotto.

All'interno, oltre alle cuffiette, troviamo una comoda custodia ad astuccio contenente il manuale utente e 3 coppie di gommi di medie, piccole e grandi dimensioni. Una dotazione completa, dunque, che prevede anche un astuccio in cui riporre le cuffie mentre non le utilizzerete.

AudioMX EM-7R

Specifiche, design e costruzione

Le AudioMX EM-7R sono caratterizzate da un sistema di isolamento del rumore passivo in grado di aumentarne la resa e la qualità sonora finale. L'impedenza è di 16 Ohm, il range di frequenze riprodotte va da un minimo di 20Hz ad un massimo di 20KHz, mentre il cavo ha una lunghezza di un metro. E' presente un microfono incorporato all'interno del regolatore del volume, dove troviamo anche un tasto per mettere in pausa la riproduzione musicale e rispondere alle chiamate.

La qualità costruttiva è davvero di buon livello, sia per quanto riguarda la cavetteria che le due cuffiette vere e proprie, visto che il feedback restituito è davvero di ottimo, complice sicuramente la bontà delle plastiche adottate e la costruzione metallica.

Il connettore jack da 3.5 millimetri è realizzato ad “L” ed in materiale plastico, mentre il cavo con della plastica/gomma morbida di colore rosso e nero. La forma appiattita del cavo rende abbastanza immune all'attorcigliamento le suddette cuffiette e ciò possiamo confermarlo successivamente a diverse “prove sul campo”.

Il sistema di controllo del volume è realizzato in plastica nichelata ed integra un cursore che, slittando vero l'alto o il basso, agisce sul volume tramite una resistenza interna. Di conseguenza, strano ma vero, con queste cuffie riuscirete a regolare il volume anche collegandole al PC e non solo allo smartphone e questo perché in realtà il sistema integrato non va a regolare il volume audio dallo smartphone, ma agisce direttamente sull'impulso sonoro.

Presente anche il microfono ed un tasto per mettere in pausa ed avviare la riproduzione musicale e rispondere alle chiamate.

Le due cuffiette sono realizzate in alluminio e ciò le rende più pesanti di altri prodotti simili provati, anche se, tuttavia, riescono a garantire una buona qualità costruttiva abbinata ad una altrettanto ottima linea estetica, che risulta sicuramente piacevole alla vista, data anche una certa somiglianza a prodotti di alcuni brand più noti.

La parte più esterna è realizzata in metallo di colore grigio, mentre quella interna e a contatto con il padiglione auricolare è di colore nero. I gommini sono intercambiabili e sono realizzati con della gomma molto morbida di colore grigio scuro, che riesce a garantire una buona ergonomia ed isolamento acustico.

Ergonomia

Nonostante il peso che si fa notare l'ergonomia risulta essere comunque di buon livello, anche se alle persone con il padiglione auricolare piccolo l'elevato diametro del driver audio potrebbe provocare un leggero fastidio.

Come è possibile notare dalle immagini, infatti, la parte centrale degli auricolari è sensibilmente più larga e ravvicinata alla parte in-ear, un difetto di poco conto, ma che potrebbe rendere un po' scomodo e fastidioso l'utilizzo prolungato nei soggetti più sensibili.

Inoltre, questa forma particolare della socca degli auricolari riesce a garantire un ottimo fissaggio tra il trago e l'antitrago, nella conca interna dell'orecchio esterno, garantendo un presa assai salda tra l’auricolare e l'orecchio.

Molto buono l'isolamento sonoro dall'ambiente esterno, visto che riuscirete a percepire esclusivamente i suoni più acuti, come, ad esempio, le sirene, clacson e similari, un aspetto sicuramente ottimo, specie quando si è in bicicletta o a spasso per la città.

Qualità sonora e microfono

La resa sonora delle AudioMix EM-7R è sicuramente di ottimo livello, ma non fra le migliori e di sicuro rispetto a quella rilevata sulle Xiaomi Hybrid.

Il suono risulta comunque ben equilibrato, anche se peccano leggermente gli alti in favore di bassi corposi, specie ad alto volume. Ben presenti invece i medi, che oltre ad essere ben bilanciati si sono rivelati potenti e puliti.

Il microfono integrato riesce a catturare in maniera pulita la nostra voce, anche se manca un sistema di riduzione del rumore, un difetto comunque accettabile visto il prezzo di vendita del prodotto.

Conclusioni

Questo paio di cuffie economiche sono un prodotto davvero ben fatto, sia in termini di resa sonora che per la qualità costruttiva.

La resa sonora è sicuramente ottima, ma rimane ancora lontana dalle ultime Xiaomi Hybrid e dalle Piston 3, che, ad un prezzo molto simile o inferiore, riescono ad offrire un suono leggermente più corposo.

Le cuffiette in-ear AudioMX EM-7R sono disponibili su Amazon.it ad un prezzo di soli 18,99 euro con garanzia di 24 mesi e spedizione gratuita inclusa nel prezzo.