Xiaomi Mi Pad 2 trapela su GeekBench con Intel Atom X5

Xiaomi Mi Pad 2

A poche ore di distanza dal presunto test di benchmark realizzato con lo Xiaomi Mi 5 (Gemini) è trapelato in rete un nuovo test, sempre nel database di GeekBench, del possibile Xiaomi Mi Pad 2.

Rispetto agli altri dispositivi del produttore cinese Xiaomi, lo Xiaomi Mi Pad 2 è quello che è trapelato meno nelle scorse settimane.

Xiaomi Mi Pad 2Sappiamo davvero poco su questo dispositivo che dovrebbe abbandonare il chipset NVIDIA e focalizzarsi su un range di mercato di fascia alta.

Come si evince dal test di benchmark, lo Xiaomi Mi Pad 2 sarebbe mosso dal sistema operativo Android 5.1 Lollipop personalizzato dal produttore con l'interfaccia proprietaria MIUI.

Il device dovrebbe essere mosso dal processore quad-core Intel Atom X5 Z8500 con clock a 2.24 GHz e da 2 GB di RAM.

Non è da escludere che lo Xiaomi Mi Pad 2 possa essere il primo dispositivo dell'azienda ad eseguire Windows 10. Ricordiamo, infatti, che il chipset sopra citato è alla base di molteplici dispositivi “convertibili” mossi proprio dal sistema operativo di Microsoft.

Lo Xiaomi Mi Pad 2, comunque, dovrebbe essere un prodotto differente dal chiacchierato Xiaomi Mi Laptop che, invece, dovrebbe montare i processori Intel Core i5 ed Intel Core i7.

Non ci resta che attendere nuove informazioni su questi dispositivi in attesa di una presentazione ufficiale degli stessi e dei prezzi di vendita a cui verranno proposti.

Volantino