Vivo X6D: test di Antutu Benchmark conferma il SoC MT6752

Vivo X6
Photon Ultra

Nelle scorse ore vi abbiamo confermato che il Vivo X6, il prossimo top di gamma del produttore cinese Vivo sarà presentato ufficialmente il 30 novembre con una conferenza che si terrà a Pechino.

Da pochi minuti sono trapelati alcuni interessanti dettagli per quanto concerne il processore che muoverà il phablet di casa Vivo.

Il chipset è uno degli elementi più discussi di questo terminale poichè lo stesso è trapelato più volte con differenti soluzioni.

In un primo momento si ipotizzava che il device fosse mosso da un processore deca-core Mediatek Helio X20 secondo quanto emerso da un'immagine leaked.

Successivamente da un report siamo venuti a conoscenza di come una variante del device monti il processore octa-core Mediatek MT6752.

Vivo X6D

Quest'oggi un test eseguito con Antutu Benchmark sembra chiarire definitivamente i dubbi in merito.

Il dispositivo testato, con nome in codice Vivo X6D, è trapelato su Antutu Benchmark con il processore, come già citato, octa-core Mediatek MT6752.

Le restanti specifiche tecniche trapelate comprendono:

  • Display da 5.2 pollici di diagonale con risoluzione Full HD 1920 x 1080 pixel;
  • 4 GB di RAM;
  • 32 GB di memoria interna;
  • GPU Mali T-760;
  • fotocamera posteriore da 13 mega-pixel;
  • fotocamera anteriore da 13 mega-pixel;
  • sistema operativo Android 5.1 Lollipop.

Considerata anche la diagonale del display è ipotizzabile che il Vivo X6D rappresenti una variante “low-cost” del nuovo top di gamma di Vivo.