Oppo presenta Project Spectrum, nuova ROM basata su Android Lollipop 5.1

Oppo

Era stato annunciato nelle scorse settimane e da poche ore è arrivata l'ufficialità.
Il team di sviluppo Oppo ha presentato Project Spectrum, la nuova ROM AOSP che verrà in futuro rilasciata per i dispositivi dell'azienda.

La ROM sarà a tutti gli effetti una combinazione di Android Stock, su base Lollipop 5.1, e della ColorOS, interfaccia creata dalla stessa azienda per i propri dispositivi Oppo e, per il mercato cinese, OnePlus.
Il nome di questa nuova ROM è ufficioso e probabilmente non definitivo, come già si può intuire dalla parola “Project”, mentre “Spectrum” è un riferimento a “ColorOS”, da intendere come lo spettro dei colori, riferito al fatto che gli sviluppatori si sono concentrati per estrapolare le migliore features dell'interfaccia proprietaria, per poi inserirle in questo nuovo progetto.

ColorOs 2.1.4i

Di conseguenza, da un lato abbiamo tutti i vantaggi derivanti dall'esperienza fornita da Android Stock, quindi zero bloatware per poter così mantenere agile il sistema operativo, mentre dall'altro troveremo l'aggiunta delle features più utili ed interessanti estratte da ColorOS, ovvero:

  • interfaccia ColorOS per la fotocamera, con controlli manuali avanzati;
  • tecnologia MaxxAudio di miglioramento ed equalizzazione audio realizzata da Waves, già apprezzata dai possessori di OnePlus e Oppo Find 7;
  • gestures a schermo spento, una su tutte il double tap to wake.

Se siete interessati a questa ROM dovrete però ancora aspettare un po' di tempo, anche se lo stesso team Oppo ha affermato che l'update è “dietro l'angolo”.
Nell'attesa, vi lasciamo con il video ufficiale di presentazione:

[VIA]