Le alternative cinesi ai notebook ed ultrabook [Ottobre 2015]

Cube i7 Stylus
Photon Ultra

Eccoci qua alla fine del mese di ottobre con una nuova ed ultima rubrica legata al mondo dei tablet, più nel dettaglio parleremo di quei dispositivi che, seppur un po' più costosi, sono in grado di sostituire (completamente o quasi) i classici PC portatili, con il vantaggio di prezzi più contenuti ed una maggiore portabilità e versatilità.

In attesa del debutto in questo settore dei maggiori brand cinesi, ovvero Xiaomi e Huawei in primis, eccovi una breve selezione dei principali prodotti disponibili sul mercato, tutti caratterizzati da processori mobile più consoni ad un vero e proprio ultrabook o notebook di fascia bassa.

Le alternative cinesi ai notebook ed ultrabook [Ottobre 2015]

CUBE i7 e CUBE i7 Stylus

Il produttore cinese CUBE ci propone il CUBE i7 ed il CUBE i7 Stylus, entrambi dotati di un processore Intel Core M a 2.0 GHz, 4GB di RAM, 64GB di memoria interna espandibile, Windows 8.1 preinstallato, ma facilmente aggiornabile a Windows 10, e due fotocamere da 5 e 2 mega-pixel.

Il CUBE i7 vanta un display da 11.6 pollici FullHD ed una batteria a due celle da 10.000mAh, mentre il CUBE i7 Stylus è dotato di un display di pari risoluzione (sempre FullHD) ma con diagonale da 10.6 pollici ed una batteria a due celle da 9.000mAh.

A differenza del primo, la versione Stylus è caratterizzata dalla presenza di un digitalizzatore Wacom e della relativa penna attiva, ideale per prendere appunti o scrivere a mano libera direttamente sul display e, quindi, senza l'utilizzo della tastiera.

Il dispositivo è proposto a 366 euro per la variante Stylus con l'apposito pennino incluso  e a 413 euro per la variante classica presso lo store GeekBuying. La tastiera, invece, ha un prezzo di 52 euro per il CUBE i7 Stylus e di circa 60 euro per la variante classica.

Cube i7 Stylus

PIPO W8

Anche Pipo ha deciso di spingersi in questo settore grazie al PIPO W8, caratterizzato da un processore Intel Core M a 2.0 GHz, 4GB di RAM, 64GB di memoria interna espandibile, un display da 10.1 pollici QHD (2560 x 1600 pixel), una batteria a due celle da 10.000mAhWindows 10 e due fotocamere da 5 e 2 mega-pixel, il tutto a circa 329 euro con spedizione dalla Cina presso Gearbest. Inoltre, la tastiera è disponibile a 37 euro presso lo store online Bangood con spedizione dalla Cina.

Pipo W8

Teclast X2 Pro

In casa Teclast troviamo il Teclast X2 Pro, basato anch'esso sull'Intel Core M a 1.5 GHz, 4GB di RAM, 64GB di memoria interna espandibile, un display da 11.6 pollici FullHD, una batteria a due celle da 12.000mAhWindows 10 e due fotocamere da 5 e 2 mega-pixel. Presente poi il supporto ad un pennino attivo grazie al digitalizzatore integrato, due porte USB 3.0 full-size e la possibilità di espandere la memoria fino a 128GB tramite una micro SD.

La cifra richiesta è di 363 euro con spedizione dalla Cina presso Gearbest, mentre la tastiera e l'apposito pennino sono disponibili rispettivamente a 31 e 15 euro con spedizione dalla Cina.

Teclast X2 Pro - 2

VOYO A1 PLUS Ultimate

Un altro prodotto molto interessante ed alquanto particolare è il VOYO A1 PLUS Ultimate, basato sull'Intel Atom Cherry Trail X5-Z8300 quad-core da 1.33GHz, un processore meno performante del Core M degli altri device ma più parco nei consumi e nello sviluppo del calore, visto che è adottato anche su moltissimi tablet low-cost.

Il VOYO A1 PLUS Ultimate è un vero e proprio ultrabook dotato di un display touch-screen reclinabile sulla parte posteriore, in modo da permetterne l'utilizzo come classico tablet o come un vero e proprio notebook.

Voyo A1 plus

Sotto la scocca troviamo 4GB di RAM, 64GB di memoria interna espandibile, un display da 11.6 pollici FullHD, una batteria da 10000mAhWindows 10 e due fotocamere da 2 e 0.3 Mega-pixel. Il tutto ad un prezzo di soli 252 euro, anche se il dispositivo risulta ancora essere in fase di pre-ordine.

Onda V919 3G Core M

Anche Onda non poteva di certo tirarsi indietro, motivo per cui ha deciso di presentare l'Onda V919 3G Core M, che, come lascia intuire il nome, è dotato di un processore Intel Core M a 2.0 GHz e della connettività 3G, il tutto a circa 334 euro presso Gearbest.

Le restati specifiche prevedono un display da 9.7 pollici IPS con risoluzione di 2048 x 1536 pixel4GB di RAM64GB di memoria interna, una batteria da 8.000mAh, Windows 8.1 in dual-boot con Android 5.0 Lollipop e due fotocamere da 5 e 2 Mega-pixel.

Onda V919 Core M

PIPO W1S

Una soluzione già vista nella precedente rubrica ma molto valida anche come sostituto del classico netbook è il PIPO W1S, un interessante device caratterizzato da un SoC Intel Atom X5-Z8300 a 1.83GHz4GB di RAM e 64GB di memoria interna, un display da 10.1 pollici FullHD 1920 x 1200 pixel IPS, una batteria da 6000mAh, due fotocamere da 5 e da 2 Mega-pixel Windows 10 affiancato da Android 5.1 Lollipop  in dual-boot. Il dispositivo è disponibile all'acquisto nella variante con 4GB di RAM e 64GB di storage a 230 euro direttamente dall'Europa presso lo store TinyDeal, dove trovate anche la versione con 2GB di RAM e 32GB di storage a 187 euro, oltre alla tastiera compatibile, disponibile a 35 euro.

pipo-w1s-2

Teclast X1 Pro

Infine, troviamo il prodotto più caro, ma forse anche il più completo, vista anche la presenza di un modem 4G LTE integrato, ovvero il Teclast X1 Pro, caratterizzato da un processore Intel Core M a 2.0 GHz, un display da 12.2 pollici IPS con risoluzione di 2560 x 1600 pixel4GB di RAM128GB di memoria interna, Windows 8.1modem 4G LTE e due fotocamere da 5 e 2 mega-pixel.

Peccato solamente per l'assenza di un digitalizzatore attivo, visto il prezzo assai elevato di 557 euro presso lo store TinyDeal.

Teclast X1 Pro

Come potrete notare da quanto esposto in questo articolo, al momento sono ben poche le soluzioni appartenenti a questa categoria di device, ma siamo convinti che nei prossimi mesi inizieranno sempre più a prender piede tanti nuovi prodotti di questo tipo, complice l'arrivo di diversi convertibili dei brand più famosi.

Quali di questi dispositivi è per voi il più interessante?