Oppo R7S Plus e Oppo A33m certificati dall’agenzia cinese TENAA

Oppo
Photon Ultra

L'ente governativo cinese TENAA, conosciuto anche come l'FCC cinese, ha certificato due nuovi smartphone realizzati dal produttore cinese Oppo.

I due device in questione sono l'Oppo R7s Plus e l'A33m. Mentre il modello denominato R7s Plus ci da già un'idea della natura di questo device, l'A33m sarà un dispositivo di fascia entry-level di cui poco si sa.

La R7s Plus sarà, come avrete sicuramente capito, un aggiornamento dell'Oppo R7s (da poco uscito) con delle interessanti specifiche; ci sarà un processore Snapdragon (probabilmente il 615) octa-core con frequenza a 1.5 GHz, 3 GB di RAM, un display FullHD 1920 x 1080 da 6 polllici, 32GB di memoria interna non espandibili e uno scanner per le impronte digitali. Il comparto fotografico sarà caratterizzato dalla presenza di una fotocamera posteriore da 13 mega-pixel e di una fotocamera anteriore da 8 mega-pixel.
Oppo R7s PlusDal punto di vista software invece, il nuovo Oppo R7s sarà dotato della ROM proprietaria ColorOS basata su Android 5.1.1.

Per quanto riguarda le dimensioni del device, queste saranno di 158.18 x 82.3 x 7.75 millimetri e avrà un peso di 200g.

Passando, invece, all'entry-level di casa Oppo, il nuovo A33m avrà uno schermo da 5 pollici con risoluzione 960 x 540, con un processore quad-core da 1.2 GHz di frequenza, 1 GB di RAM, 16 GB di memoria interna espandibili fino a 128 GB e supporto alla rete 4G.

Oppo A33mPer quanto riguarda il comparto fotografico, infine, avremo una fotocamera posteriore da 8 mega-pixel e una anteriore da 5 mega-pixel.

[VIA]