Apple in vetta al mercato cinese: superate Huawei e Xiaomi

Apple cina

Alcuni giorni fa vi avevamo riportato la notizia del raggiungimento da parte di Huawei del primo posto nella classifica delle vendite di smartphone nel mercato cinese, ma a pochi giorni dalla pubblicazione gli equilibri sembrano essere già cambiati. Infatti, a quanto pare Apple, grazie al suo ultimo Apple iPhone 6S, sembrerebbe aver compiuto un colpo di coda e, quindi, a sbancare le vendite di smatphone in Cina, balzando in cima alla classifica.

Tale balzo da parte di Apple ha permesso all'azienda di scalzare Huawei e Xiaomi, che ad oggi sembravano delle certezze sul mercato cinese e che invece, improvvisamente, si ritrovano, rispettivamente, in seconda e terza posizione. Sempre peggio invece per Samsung, che vede calare drasticamente i propri risultati.

Apple Cina classifica

Secondo gli analisti, considerando le cifre di vendita stimate di circa 7 milioni di iPhone nell'ultimo mese, Apple ha ottenuto un incremento importante del 19% nel settore vendite di smartphone.

La ricerca è stata effettuata dal team Counterpoint Research, che, con il suo direttore Tom Kang, ha rilasciato le seguenti dichiarazioni: “Apple ha ormai conquistato il mercato cinese, che punta molto sul lusso e la qualità dei prodotti“. Tali affermazioni denotano come il mercato cinese abbia apprezzato le qualità ed “il lusso” sfoggiato dal nuovo iPhone 6S, in particolare nella colorazione oro-rosa, molto gradita in Cina.

iphone 6s rosa

Inoltre, ulteriori dati, rilasciati da Appleinsider, dimostrano come Apple sia riuscita, nell'ultimo mese, ad ottenere ottimi risultati nelle vendite anche negli Stati Uniti; secondo tali report Apple sarebbe attualmente ben piazzata nei mercati americano e cinese, ovvero i 2 più importanti al mondo.

La domanda sorge ora spontanea: Cina e USA sono stati conquistati… Apple vuole puntare direttamente anche alla conquista dell'India? Su questa curiosità ha rilasciato alcune dichiarazioni Peter Richardson, membro del team di ricerca: “In tal caso Apple potrebbe ritrovarsi in una sfida ancora più difficile, essendo il mercato indiano completamente diverso da quello cinese ed americano“.

Vedremo se Apple riuscirà ancora una volta a sfoderare nuove strategie di marketing Ad Hoc. Se anche l'India dovesse essere nelle mire di Apple, sarà il caso di esclamare: “non c'è due senza tre“? Diteci la vostra nei commenti.

[VIA]