Dakele 3, la recensione completa di GizChina.it

Dakele 3
Oclean

Uno dei dispositivi più imitati e “clonati” è sicuramente l'iPhone prodotto da Apple, che, nelle sue varie incarnazioni, ha ispirato molteplici produttori nella realizzazione dei propri device.

Tuttavia, quasi mai i cloni riescono a raggiungere un livello qualitativo/prestazionale simile a quello del prodotto originale, come già visto più volte qui su GizChina.it. Quest'oggi vi proponiamo la nostra recensione completa del Dakele 3, smartphone di fascia alta, ormai non più recentissimo, che oltre ad ispirarsi al design dell’iPhone 6 offre un ottimo pacchetto hardware.

N.B.: Purtroppo la versione in prova non è dotata del supporto alla connettività WCDMA ed FDD-LTE, ovvero alle frequenze 3G e 4G europee. Pertanto, prima di continuare vi invitiamo a NON ACQUISTARE il dispositivo.

Dakele 3

Dakele 3, la recensione di GizChina.it

Dakele 3 – Confezione di vendita

Dakele 3

La confezione di vendita del dispositivo riporta sulla parte frontale il logo dell’azienda e su quella posteriore alcune specifiche tecniche.

All’interno della stessa troviamo:

  • Un breve manuale utente in lingua cinese;
  • una graffetta per l'estrazione del vassoio SIM;
  • un alimentatore da parete non in formato europeo;
  • un cavo micro USB–USB;

Mancano, dunque, le cuffie come da trend degli smartphone di ultima generazione.

Dakele 3 – Design e materiali

Dakele 3

Il Dakele 3 è un dispositivo che presenta un ottimo assemblaggio, restituendo nell'utilizzo un ottimo touch & feel.

Parliamo di uno smartphone che misura 145.3 x 71.5 x 7.25 mm di spessore per un peso, batteria da 2500 mAh inclusa non removibile, di circa 148 grammi.

Frontalmente troviamo uno degli aspetti più interessanti ed intriganti di questo device, stiamo parlando del vetro ricoperto da uno strato di zaffiro che dona un’ottima resistenza ad urti e cadute accidentali.

Vediamo brevemente la disposizione dei tasti e degli ingressi;

Dakele 3

Sul profilo destro troviamo il tasto di accensione e spegnimento e il doppio slot per le SIM in formato Nano.

Dakele 3

Sul profilo sinistro troviamo il bilanciere del volume.

Dakele 3

In basso il jack da 3.5 mm per le cuffie, il microfono principale e la porta micro (USB, MTP, OTG)

Dakele 3

In alto, invece, il profilo risulta privo di inserti.

Dakele 3

Frontalmente troviamo, in alto, la capsula auricolare, i sensori di luminosità e prossimità, un LED di notifica e la fotocamera da 8 mega-pixel.

Dakele 3

In basso, invece, è posizionato il tasto fisico centrale e due soft touch laterali retroilluminati.

Dakele 3

Sul retro troviamo la fotocamera da 13 mega-pixel, il singolo Flash LED e il secondo microfono per la soppressione dei rumori ambientali.

Dakele 3

In basso, infine, il singolo speaker di sistema.

Dakele 3 – Memoria interna

La memoria interna del terminale è da 16 GB di cui 12.77 GB disponibili per l’installazione delle applicazioni e il salvataggio dei dati utenti. E’ possibile espandere la memoria interna utilizzando una micro SD da alloggiare nel secondo slot SIM al posto di una SIM. Presente, inoltre, il supporto OTG per collegare dispositivi di archiviazione di massa esterni.

Dakele 3 – Display

Dakele 3

Il display è caratterizzato da un pannello da 5 pollici di diagonale con una risoluzione Full HD 1920 x 1080 pixel. Testando il dispositivo il pannello montato è risultato essere di buona qualità, con una buona luminosità massima ed una resa cromatica davvero convincente.

Buoni, inoltre, gli angoli di visuale, così come il touchscreen che risulta molto reattivo e preciso nel rilevare i tocchi a schermo anche in fase di digitazione.

Segnaliamo un ottimo feedback del motorino della vibrazione in fase di scrittura.

Dakele 3 – Hardware e performance

Il terminale è mosso da un processore octa-core Mediatek MT6752 con architettura a 64-bit e clock a 1.7 GHz accompagnato da ben 3 GB di RAM e da una GPU Mali T-760.

Le prestazioni offerte da questa combinazione hardware sono di buon livello e permettono un’esecuzione delle applicazioni rapida e priva di impuntamenti o lag di alcun tipo.

Testando il dispositivo in ambito gaming con Real Racing 3 l’esperienza di gioco è fluida e perfettamente godibile con i dettagli riprodotti al massimo anche negli specchietti.

Benchmark realizzati con il Dakele 3:

Dakele 3 – Antutu Benchmark

Dakele 3 – Test di gaming con Real Racing 3

Dakele 3 – Audio

Dakele 3

Il singolo speaker di sistema posso in basso a sinistra sulla back-cover restituisce un audio leggermente ovattato, soprattutto appoggiando il device su una superficie piana, con un volume massimo però abbastanza elevato.

La capsula auricolare, invece, restituisce un audio in chiamata non molto potente e limpido, con qualche difficoltà in particolare in ambienti molto affollati.

Dakele 3 – Fotocamere

Dakele 3

Il device è caratterizzato da una fotocamera posteriore da 13 mega-pixel con il diffuso e collaudato sensore Sony IMX214 accompagnata da un singolo Flash LED.

La messa a fuoco è piuttosto veloce, ma la velocità di scatto richiede qualche secondo di troppo nel salvataggio e nell’elaborazione dei file, rendendo piuttosto fastidiosa l’esperienza di scatto.

La resa degli scatti in buone condizioni di luminosità è molto buona, con riferimento sia alle macro che agli scatti panoramici. L’HDR è implementato in maniera egregia e permette di migliorare la resa degli scatti senza snaturarne il contenuto.

In notturna, invece, il singolo Flash LED tende a bruciare gli scatti, mantenendo comunque una buona definizione e riproduzione dei colori.

La fotocamera frontale da 8 mega-pixel con sensore Sony IMX219 permette di realizzare selfie molto definiti e bilanciati, nonché videochiamate di buon livello.

Ecco tutti gli scatti realizzati con il Dakele 3:

Buoni, ma non eccezionali, i video realizzati alla risoluzione massima Full HD che soffrono di una stabilizzazione digitale non ottimale.

Dakele 3 – Test di registrazione video video a 1080p

Dakele 3 – Batteria

Il device è dotato di una batteria da 2500 mAh che consente di raggiungere circa 2 ore e 50 di schermo acceso con un utilizzo molto intenso e due sim attive contemporaneamente. Tuttavia, è necessario ribadire che il test è stato eseguito in assenza di connettività 3G/4G, in quanto non presente il supporto sul Dakele 3.

E’ presente una modalità di risparmio energetico intuitivo che riduce il consumo della batteria limitando la CPU.

Dakele 3 – Connettività

Dakele 3

Il vero punto debole di questo terminale (motivo per cui NON VA ACQUISTATO) è la connettività, poiché lo stesso non è dotato di supporto alle frequenze europee, per cui la navigazione web è possibile esclusivamente sotto rete Edge e, ovviamente, WiFi. Non siamo riusciti, pertanto, a testare appieno le funzionalità del terminale nella navigazione web.

Nessun problema, invece, con il WiFi, il Bluetooth e il GPS, quest'ultimo piuttosto lento nel primo fix, che ha impiegato circa 1 minuto a freddo.

Dakele 3 – Software

Dakele 3

Il Dakele 3 è mosso dal sistema operativo Android 4.4 KitKat personalizzato con la KeleUI, interfaccia proprietaria dell'azienda, purtroppo piena di bloatware e di programmi che potremmo definire “spazzatura” preinstallati. Dopo un’attenta pulizia il sistema risulta molto fluido e privo di lag ed impuntamenti.

Le uniche implementazioni software che troviamo sono le gesture a schermo spento, un Control Center attivabile tramite swype dal basso, una modalità Pocket per evitare il risveglio accidentale ed alcune impostazioni per il tasto fisico e la gestione della programmazione accensione e spegnimento, nonché alcune personalizzazioni del tasto fisico Home.

Galleria fotografica del Dakele 3:

Dakele 3 – Conclusioni

Fin dalla sua presentazione, ormai risalente allo scorso dicembre, il Dakele 3 ha destato sempre molto interesse in voi lettori ed è per questo che abbiamo deciso di recensirlo lo stesso, nonostante l'assenza del supporto alle reti 3G/4G europee.

Il Dakele 3 è un terminale che fa del design, dell’assemblaggio e delle buone prestazioni i suoi principali punti di forza.

La batteria non molto performante e l’audio piuttosto ovattato pregiudicano il giudizio complessivo, che risulta comunque positivo.

L'acquisto ovviamente non è consigliato e questo per la già citata mancanza del supporto alle nostre reti. Tuttavia, lo staff di Teknistore.com ci ha informato che sta cercando di reperire informazioni riguardo l'esistenza e la disponibilità di una versione FDD-LTE del Dakele 3, ovvero dotata del supporto alle frequenze 4G LTE europee.

Vi ricordiamo che su tutti i prodotti in catalogo su Teknistore.com è attivo uno sconto per voi lettori di GizChina.it, pari al 5% e valido fino al 27 c.m..

AnyCubic