Xiaomi lancerà il primo smartphone realizzato in India

Xiaomi India

Il produttore cinese Xiaomi annuncerà nella giornata odierna il primo smartphone realizzato e assemblato completamente in India.

Fino ad ora l'azienda cinese ha venduto e distribuito nel mercato indiano dispositivi prodotti ed assemblati nelle fabbriche cinesi.

Xiaomi India

Il nuovo dispositivo che verrà lanciato in India potrebbe essere lo Xiaomi Redmi 2 Prime, di cui vi abbiamo già parlato nei giorni scorsi.

Ricordiamo che il terminale dovrebbe essere caratterizzato da:

  • Display da 4.7 pollici di diagonale con risoluzione HD 1280 x 720 pixel;
  • processore quad-core Qualcomm Snapdragon 410 con clock a 1.2 GHz e architettura a 64-bit;
  • GPU Adreno 306;
  • 2 GB di RAM;
  • 16 GB di memoria interna espandibili tramite micro SD fino a 32 GB;
  • batteria da 2200 mAh;
  • fotocamera posteriore da 8 mega-pixel;
  • fotocamera anteriore da 2 mega-pixel;
  • sistema operativo Android 4.4.4 KitKat personalizzato con l’interfaccia proprietaria MIUI V6.

Lo Xiaomi Redmi 2 Prime altro non sarebbe che un rebrand assemblato in loco dello Xiaomi Redmi 2 Pro, smartphone già presente sul mercato cinese e internazionale tramite i reseller online.

Il terminale potrebbe essere distribuito tramite Amazon.in e proposto ad un prezzo di circa 107 dollari, 97 euro al cambio attuale.

Cosa ne pensate del primo smartphone assemblato da Xiaomi in India?

[VIA]