Nell'universo dei mini PC e delle TV BOX è difficile trovare prodotti che risaltino per un design ricercato e alternativo.

Quest'oggi vi proponiamo la nostra recensione completa del Beelink P1 Pocket, mini PC “tascabile” realizzato in metallo e dotato di interessanti specifiche tecniche.

beelink-pocket-5

Beelink Pocket P1 – Confezione e accessori

beelink-pocket-8

Il Beelink Pocket P1 arriva in un piccolo box di vendita realizzato in cartone, che riporta nella parte frontale alcune informazioni tecniche mentre su quella posteriore un'immagine del terminale accompagnata dalle dimensioni dello stesso.

All'interno del box di vendita troviamo i seguenti accessori:

  • Un cavo HDMI;
  • un alimentatore da parete in formato europeo da 2A;
  • un manuale utente in lingua inglese;
  • un cavo micro USB – USB.

Una dotazione accessori, dunque, piuttosto completa e funziona all'utilizzo del terminale.

Beelink Pocket P1 – Design e materiali

beelink-pocket-2

Il dispositivo è caratterizzato da un design piuttosto inusuale per un mini PC, con dimensioni davvero ridotte che rendono il Beelink Pocket P1 un dispositivo davvero “tascabile”, come peraltro sponsorizzato dall'azienda.

Parliamo di un device che misura 152.30 x 83 x 11.40 mm di spessore per un peso di circa 228 grammi.

La prima cosa che salta all'occhio di questo mini PC è la qualità costruttiva della scocca interamente realizzata in una lega di acciaio e alluminio, che risulta molto resistente e piacevole al tocco.

Vediamo brevemente la disposizione dei tasti e degli ingressi:

beelink-pocket-2

Sul profilo anteriore il dispositivo non presenta alcun ingresso.

beelink-pocket-6

Sul profilo posteriore troviamo tutti gli ingressi del device:

  • 2 porte USB;
  • una porta micro USB per alimentare il terminale;
  • una porta micro HDMI per collegare il mini PC ad un monitor esterno;
  • una porta micro SD per espandere la memoria;
  • un jack da 3.5 mm per le cuffie;
  • un tasto di accensione;
  • un LED di notifica.

Il profilo destro e il profilo sinistro sono invece privi di ingressi.

beelink-pocket-7

In alto troviamo il logo Beelink e quello Intel.

beelink-pocket-1

Sul retro, infine, il terminale è totalmente liscio, senza alcun piedino antiscivolo.

Beelink Pocket P1 – Hardware e perfomance

beelink-p1-pocket-hardware-2

Dal punto di vista delle specifiche tecniche, il Beelink Pocket P1 è caratterizzato da un processore quad-core Intel Atom Z3735F, 2 GB di RAM, 32 GB di memoria interna, batteria da 2000 mAh GPU Intel Graphics HD, Bluetooth 4.0 e sistema operativo Windows 8.1 con licenza genuina.

beelink-p1-pocket-hardware-6

Le prestazione offerte da questo mini PC sono di buon livello, sia in ambito multimediale che nell'utilizzo professionale/lavorativo.

Il dispositivo consente di eseguire le normali operazioni di controllo email, editing basilare di foto e video, multitasking medio e riproduzione di video ad alta risoluzione senza troppe problematiche.

Ovviamente nell'utilizzo più intenso di browsing con molteplici schede di Google Chrome (o un altro browser) aperte e nel gaming spinto, il dispositivo va in affanno con blocchi, lag e impuntamenti.

Inoltre, abbiamo riscontrato un notevole surriscaldamento della scocca del Beelink Pocket P1 durante l'utilizzo prolungato dello stesso.

Nella riproduzione video, invece, non segnaliamo particolari problematiche, in quanto il dispositivo ha evidenziato delle buone prestazioni e offerto una buona fruizione dei contenuti.

Interessante l'integrazione di una batteria da 2000 mAh che funge da gruppo di continuità e consente di utilizzare il terminale senza alimentazione esterna in caso di mancanza della corrente.

Nessun problema con la connettività Bluetooth che consente di collegare mouse e tastiere senza fili. Qualche problema, invece, con il WiFi, che, nell'utilizzo prolungato, tende a perdere la connessione richiedendo un riavvio del terminale per risolvere il problema.

Beelink Pocket P1 – Software

Il Beelink Pocket P1 è mosso, come già detto, dal sistema operativo Windows 8.1 con licenza genuina che grazie all'hardware collaudato e abbastanza potente garantisce una buona fluidità nell'esecuzione delle applicazioni e nella navigazione nell'interfaccia.

Non troviamo alcuna applicazione preinstallata dal produttore. Il sistema risulta molto pulito ed essenziale anche nell'interfaccia classica di Windows.

Le applicazioni vengono eseguite in maniera piuttosto fluida, pur mostrando qualche sporadico blocco del sistema nel multitasking intenso, tali da richiede un riavvio forzato del device.

Galleria fotografica del Beelink Pocket P1:

Beelink Pocket P1 – Considerazioni finali

Il Beelink Pocket P1 è un mini PC molto interessante sia per le prestazioni che offre che per il design davvero portatile con dimensioni molto contenute. Abbiamo apprezzato l'implementazione della batteria da 2000 mAh, i materiali costruttivi e, in generale, la “portabilità” del device.

Qualche problemino nella gestione del WiFi e i blocchi durante l'utilizzo intenso inficiano la valutazione complessiva di questo terminale.

Il Beelink Pocket P1 è disponibile all'acquisto su Gearbest.com al prezzo di circa 95 euro.