Xiaomi rilascia il codice sorgente del kernel dello Xiaomi Mi4i

Xiaomi Mi4i
Smart Life

Xiaomi ha rilasciato nella giornata di ieri il codice sorgente del kernel dello Xiaomi Mi4i, il suo medio di gamma destinato al mercato indiano di cui vi riproponiamo la nostra recensione completa.

Nelle scorse settimane vi abbiamo parlato di alcune problematiche riscontrate dagli acquirenti del dispositivo per quanto concerne l'eccessivo surriscaldamento dello stesso in fase di utilizzo.

Xiaomi Mi4i

Xiaomi ha messo una toppa a questa problematica con un repentino aggiornamento del firmware di sistema che sembra però non aver corretto definitivamente il problema.

L'azienda cinese ha così deciso di rilasciare i sorgenti del kernel dello Xiaomi Mi4i su GitHub per consentire a tutti gli sviluppatori di indagare e suggerire miglioramenti da apportare al software del dispositivo nonchè creare dei propri kernel personalizzati.

Un'apertura sicuramente apprezzabile da parte dell'azienda che rende così meno chiusi i propri terminali.

Ricordiamo che lo Xiaomi Mi4i è caratterizzato da un display da 5 pollici con risoluzione Full HD 1920 x 1080, 2 GB di RAM, fotocamera posteriore da 13 mega-pixel con doppio Flash LED, processore octa-core Qualcomm Snapdragon 615 con architettura a 64-bit, supporto Dual SIM LTE, 16 GB di memoria interna non espandibili, batteria da 3120 mAh e Android 5.0 Lollipop personalizzato con la MIUI V6.

Cosa ne pensate di questa mossa di Xiaomi?

[VIA]