Meizu M2 Note Mini nel primo teardown ufficiale (con Nokia 1100)

Meizu M2 Note Mini
Next Level Savings

Dopo avervi presentato il teardown del flagship killer 2016, il OnePlus 2, quest'oggi ve ne mostriamo un altro, sempre ad opera del team di IT168.com – lo scorso 28 Luglio, in una conferenza di lancio svoltasi al National Convention Centre di Pechino, Meizu ha ufficialmente svelato il suo nuovo terminale entry-level, il Meizu M2 (meglio noto come Meizu M2 Note Mini), ridefinendo di fatto il segmento low-cost.

Ed è proprio questo telefono ad essere l'oggetto del teardown odierno, accompagnato inoltre dal telefono Nokia utilizzato come invito, l'1100. Come già saprete, il nuovo Meizu-phone verrà commercializzato al prezzo di soli 599 yuan, circa 88 euro al cambio attuale (qui l'approfondimento).

Meizu M2 Note Mini

Il nuovo dispositivo, lo ricordiamo, si caratterizza per le seguenti specifiche tecniche:

  • display da 5 pollici in risoluzione HD 1280 x 720 pixel;
  • processore quad-core Mediatek MT6735 con architettura a 64-bit;
  • GPU Mali T-720;
  • 2GB di RAM;
  • 16GB eMMC 5.0 di memoria interna espandibili tramite micro SD fino a 128 GB;
  • supporto Dual SIM LTE;
  • fotocamera posteriore da 13 mega-pixel con apertura f/2.2;
  • fotocamera anteriore da 5 mega-pixel con apertura f/2.0;
  • batteria Sony da 2500 mAh;
  • sistema operativo Android 5.1 Lollipop con Flyme 4.5.

M2 Note Mini – teardown

Nokia 1100 – teardown