AnyCubic

Huawei P8, la recensione di GizChina.it

Huawei P8
ECOVACS

Il dispositivo oggetto della recensione odierna è prodotto da un'azienda che non ha più bisogno di presentazioni, in quanto annoverabile di diritto tra i Top Brand mondiali. Mi riferisco ovviamente a Huawei e al suo nuovo Top di Gamma, ovvero il Huawei P8.

Ringraziamo l'azienda per l'invio del sample, il quale è caratterizzato da un design premium e da un'attenzione quasi maniacale per i dettagli, come testimoniato dal design del box di vendita, che potrete osservare scorrendo più in basso.

huawei-p8-899

Ringrazio Huawei per l'invio di questo sample del Huawei P8 che, vi ricordo, potrete acquistare su Amazon.it al prezzo di circa 449,99 euro.

Huawei P8, la recensione di GizChina.it

Se non vuoi perdere tutte le nostre recensioni esclusive iscriviti al nostro canale YouTube

Huawei P8: il box di vendita

La prima citata cura maniacale nei dettagli è infatti chiara nel design del box di vendita del Huawei P8. Considerando che, come afferma il noto proverbio, “un'immagine vale più di mille parole”, vi lascio ad una galleria di foto della confezione in cui arriva il dispositivo.

Huawei P8: le specifiche complete

Il Huawei P8 è, come anticipato in premessa, il nuovo Top di Gamma dell'azienda e in quanto tale è dotato di un pacchetto specifiche molto interessanti.

Parliamo, infatti, di un dispositivo dotato di un display da 5.2 pollici con risoluzione Full HD 1920 x 1080 pixel (pari a 424 PPI) protetto da un vetro Corning Gorilla Glass 3, un processore octa-core a 64-bit con architettura big.Little HiSilicon Kirin 930 accompagnato da 3 GB di RAM e 16 GB di storage interno, allocati in un'unica partizione da 11GB ed espandibili tramite micro SD. Dal punto di vista software sul dispositivo troviamo installata la ROM proprietaria EMOTION UI 3.1 basata su Android 5.0 Lollipop.

Per questo suo nuovo dispositivo Huawei ha dedicato molta attenzione anche al comparto fotografico, dotando il P8 di una fotocamera posteriore da 13 mega-pixel a 4 colori RGBW con OIS meccanicodoppio LED Flash dual Tone e processore d'immagine dedicato. La fotocamera anteriore, invece, si caratterizza per un sensore da 8 mega-pixel con funzionalità specifiche dedicate ai selfie.

Il Huawei P8 testato in questa recensione non è dotato del supporto al dual SIM, ma l'azienda ha comunque lanciato una versione con doppia scheda, purtroppo riservata esclusivamente ad altri mercati. Non manca, ovviamente, il supporto alla connettività 4G LTE Cat. 6.

Completano la scheda tecnica il Wi-Fi 802.11 a/b/g/n, il Bluetooth 4.1 e una batteria da 2680mAh.

Huawei P8: Design

La natura premium del P8 è espressa in pieno anche dal suo design, caratterizzato dall'utilizzo di materiali di pregio e, in particolare, da un corpo “mono scocca” realizzato in alluminio.

Huawei P8

Le linee del P8, inoltre, sono decisamente “slim” ed infatti il dispositivo misura 144.9 mm x 71.8 mm x 6.4 mm, per un peso totale di 144 grammi batteria non estraibile compresa.

Il lato sinistro è “pulito”.

Huawei P8

Sul lato destro troviamo sia il tasto power di accensione/spegnimento e stand-by (realizzato con una zigrinatura molto gradevole sia al tatto che alla vista) che il bilanciere del volume, due vassoi estraibili, uno per la SIM (nano SIM) e l’altro per l'inserimento della micro SD di espansione.

Huawei P8

Posteriormente trovano spazio la fotocamera da 13 mega-pixel, il doppio flash LED e il logo Huawei.

Huawei P8

Sul lato superiore è situato il jack da 3.5 mm per gli auricolari e il secondo microfono per la riduzione dei rumori ambientali.

Huawei P8

Inferiormente è presente lo slot micro USB (USB MTP, OTG), la grata dello speaker di sistema e quella del microfono principale.

Huawei P8

Frontalmente, oltre al display FullHD da 5 pollici troviamo la fotocamera da 8 mega-pixel, la capsula auricolare, i sensori di luminosità e prossimità e un piccolo LED di notifica posto sull'angolo superiore sinistro. Sul “mento” del dispositivo non troviamo i classici pulsanti soft touch in quanto gli stessi sono a schermo.

Huawei P8

Huawei P8: Display da 5.2 pollici FullHD

Il Huawei P8 è dotato di display 5.2 pollici FULLHD con risoluzione 1920 x 1080 pixel, il che si traduce in una densità per pollice di 424 PPI.

Huawei P8

Il pannello installato sul dispositivo risulta essere molto nitido e definito, oltre che caratterizzato da un'ottima riproduzione dei colori su tutta la gamma cromatica. Rilevabile un po' di viraggio (classico da IPS) nellavisione angolata, anche se rispetto a tanti altri pannelli di questo “tipo” quello del P8 ha evidenziato un nero molto più profondo.

Huawei P8

Come già visto in altre recensioni di dispostivi dotati di Emotion UI, anche sul P8 sarà possibile, mediante il menu dedicato presente nelle impostazioni del display, modificare manualmente la temperatura del colore.

Huawei P8 OS

Buono il livello di luminosità, così come il sensore che gestisce perfettamente i cambi di luce.

Il display è protetto da un vetro Corning Gorilla Glass 3, sul quale è stato eseguito un ottimo trattamento oleofobico ed infatti durante l’utilizzo le impronte saranno difficilmente trattenute.

Huawei P8: software

Sul Huawei P8 troviamo la nuova versione della ROM “made in Huawei” che abbiamo imparato a conoscere e ad apprezzare nel corso di questi mesi. La Emoion UI, infatti, è installata sul dispositivo nella versione 3.1 e, come sempre, si caratterizza per l'offerta di molte funzionalità interessanti.

Nella video-recensione sarà possibile osservare una veloce panoramica delle funzioni principali della ROM.

Huawei P8: performance e benchmark

Di seguito trovarete un video test di un benchmark Antutu eseguito sul Huawei P8 e alcuni screenshot degli altri benchmark testati sul dispositivo. I risultati sono, quasi sempre, in linea con le specifiche hardware del device.

Huawei P8 AnTuTu Benchmark: 45.152 punti.

Ecco tutti gli altri punteggi ottenuti dal Huawei P8 nei vari test di benchmark:

Huawei P8: Test di Gaming con Real Racing 3

Il Huawei P8 è dotato di una GPU Mali-T624, la quale, in questi giorni di test, ha evidenziato delle ottime performance.

Nella nostra, ormai classica, prova effettuata con Real Racing 3 il dispositivo ha riprodotto i dettagli al massimo (compreso il riflesso negli specchietti retrovisori). Durante le varie sessioni di gaming, inoltre, si è rivelata ottima la fluidità e, in generale, l'esperienza di gioco.

Le temperature sono rimaste sempre sotto i livelli di allarme, con un picco massimo di 39 gradi nella parte posteriore.

Gaming, quindi, promosso.

Huawei P8: Parte telefonica e navigazione 4G

Come già sottolineato precedentemente, questo sample del P8 non è dotato del supporto dual SIM, in quanto la versione con doppia scheda non è destinata (almeno ufficialmente) al nostro paese.

La ricezione del dispositivo, sia in 3G che in 4G – laddove presente – è risultata ottima. Ciò non ci stupisce in quanto Huawei è una delle aziende leader mondiali nella ricerca e sviluppo in tema di reti e lo è soprattutto per quanto attiene il 4G e le future reti veloci (vedi 5G).

Nelle chiamate con speaker vivavoce attivo l’audio riprodotto dall'altoparlante di sistema è molto alto e pulito ed è ottimo anche in capsula auricolare e in cuffia.

Huawei P8: GPS, bluetooth e WiFi

Ed eccoci arrivati a quella che, viste le ottime prestazioni del dispositivo nel comparto connettività, sarà la sezione più breve di questa recensione. Sul P8, infatti, WiFi, Bluetooth (in versione 4.1) e il GPS funzionano alla perfezione.

Huawei P8: Qualità delle fotocamere

Huawei P8

Il Huawei P8 è dotato di un comparto fotografico da Top di Gamma, composto da una camera posteriore da 13 mega-pixel, con doppio flash LED dual tone e stabilizzazione ottica dell’immagine (OIS) e una frontale da 8.

Quest'ultima è una fotocamera di poco superiore alla media, che pecca in particolare negli scatti eseguiti in condizioni di scarsa luminosità, in quanto gli stessi evidenziano un po’ di rumore fotografico. Buona l'ottimizzazione di alcune funzionalità per il miglioramento delle selfie (modalità bellezza).

Anche la fotocamera posteriore ha evidenziato delle performance contrastanti e, in particolare, “direttamente proporzionali” al livello di luce presente nella scena di scatto.

In condizioni di buona luminosità, infatti, gli scatti sono nitidi e definiti, mentre con meno luce è visibile un certo livello di rumore fotografico. Tuttavia, gli scatti “in notturna” sono comunque superiori alla media.

Ecco alcuni scatti:

In generale, quindi, quello di cui è dotato il P8 è un buon comparto fotografico, anche se, a mio parere, lo stesso risulta “ridimensionato” rispetto alle aspettative iniziali.

Qui troverete una galleria fotografica completa degli scatti realizzati con il Huawei P8.

Huawei P8: test di registrazione video 1080p

Anche la registrazione video è risultata di buon livello, con la possibilità di registrare filmati con risoluzione massima fino a 1080p. L'unico difetto rilevato è la difficoltà dell'autofocus di “eseguire correttamente il suo lavoro” in situazioni dove il soggetto/oggetto ritratto è molto ravvicinato alla lente.

Huawei P8: riproduzione video

Il Kirin 930 installato sul Huawei P8 non supporta la riproduzione dei filmati in 4K con codec H.264 (testato sia con player stock che con VLC). Nessun problema, invece, con l'altro nostro file di test, ovvero l'MKV a 1080p, riprodotto dal dispositivo in modo molto fluido, con bitrate molto elevato e ottimo audio.

Huawei P8: Batteria

Il Huawei P8 è dotato di una batteria (non estraibile) da 2680mAh che si caratterizza per un'autonomia nella media. In questi giorni di test, infatti, il miglior risultato ottenuto con il dispositivo si attesa sulle 3 ore e mezza di schermo acceso.

Come ormai noto, la Emotion UI offre una serie di interessanti feature di gestione del risparmio energetico – come, ad esempio, il monitoraggio “fine” delle app a consumo intensivo – grazie alle quali sarà possibile ottenere dei risultati migliori di quello prima segnalato.

Huawei P8: Galleria fotografica

Huawei P8: Considerazioni finali

Huawei P8

P8 o non P8? Questo è il problema! E' necessario chiudere questa recensione con una riflessione un po' più approfondita sul dispositivo. Il Huawei P8 è sicuramente un Top di Gamma con tutte le carte in regola, che non ha nulla da invidiare ai competitor attualmente sul mercato (compresi i vari Samsung, Apple & Co.).

La qualità costruttiva è da 10 ed è ottima anche l’ottimizzazione della ROM. Bisognerà capire se, come già accaduto con precedenti dispositivi dell'azienda, dei successivi update miglioreranno le prestazioni della batteria.

Il prezzo non è aggressivo così come lo è stato lo scorso anno quello del Huawei P7 (del quale vi abbiamo proposto la nostra recensione esclusiva della versione dual SIM), anche se dobbiamo dire che tra i due sono immediatamente percepibili delle differenze abissali in termini di prestazioni, qualità costruttiva, ecc., tali sicuramente da giustificare l'aumento della valutazione iniziale.

In conclusione, quindi, il Huawei P8 è comunque promosso. Il dispositivo, infatti, rappresenta un ulteriore passo in avanti dell’azienda nel percorso che la sta conducendo verso la consacrazione tra i Top Brand mondiali.

Il Huawei P8 è disponibile all'acquisto su Amazon.it con spedizione direttamente dall'Italia.

Ti è piaciuta questa recensione? Per non perdere le altre seguimi anche su Twitter!

Honor