Huawei al lavoro su ben 8 device: ecco quali!

Huawei G628
Photon Ultra

Come avrete probabilmente già avuto modo di notare la timeline che mostra i terminali a cui Xiaomi starebbe lavorando è la stessa che rivela i presunti progetti di Huawei. Per analizzare meglio le due offerte però, abbiamo deciso di dividere l'immagine leak per focalizzarci su un brand alla volta, soprattutto visto il numero di telefoni sul quale ciascuna azienda sarebbe al lavoro!

In un arco temporale di sette mesi, il colosso asiatico Huawei potrebbe presentare, stando a quanto mostrato in immagine, ben 8 dispositivi differenti. A partire da questo mese di Maggio in cui dovrebbe essere potenzialmente svelato il nuovo Huawei Ascend D8, caratrerizato dall'impiego di una scocca in metallo, da un processore proprietario Hisilicon e da un bellissimo schermo in risoluzione 2K Quad-HD con diagonale da 5.5 pollici.

Huawei Ascend P9

Il mese successivo invece dovrebbe battezzare l'arrivo del successore del fortunatissimo Mate 7, vale a dire il Huawei Ascend Mate 8, un big-size da 6 pollici anche questo in risoluzione 2K Quad-HD, equipaggiato da processore Kirin e fotocamera posteriore da 16 mega-pixel con stabilizzatore ottico d'immagine (OIS). A seguire ci sarebbe invece il debutto dell'attesissima linea Honor Play 5, suddivisa in Honor Play 5X ed Play 5 standard: entrambi 5.5 pollici incastrati in una scocca in alluminio, il primo però potrà contare su un display Full-HD e SoC Kirin, il secondo su un più risicato HD e su un processore Qualcomm.

Xiaomi roadmap

Il periodo estivo si concluderebbe infine (Agosto) con tre nuovi telefoni: Huawei Honor 7, Huawei Ascend P9 e Huawei SHSKA. Contrariamente a quelle che sono le aspettative del mercato, Honor 7 dovrebbe arrivare con specifiche assolutamente contenute caratterizzate da schermo 5.5 pollici HD, processore Kirin e doppia fotocamera da 13 mega-pixel. Discorso invece diverso per Ascend P9 che presumibilmente adotterà un display da 5.2 pollici (immaginiamo ad elevata risoluzione), con SoC Kirin e fotocamera da 16 mega-pixel con stabilizzatore ottico. Grande interrogativo per SHSKA, che monterebbe un display da 5.5 pollici, una fotocamera da 13 mega-pixel ed anche un probabile sensore di riconoscimento delle impronte digitali ideato e realizzato da Fujitsu.

Huawei Honor

A serrare la fila, un misterioso dispositivo della linea Honor con diagonale da 5 pollici Full-HD e processore Kirin, la cui identità è però ancora sconosciuta.

[via]