Doogee F2 Ibiza, la recensione di GizChina.it

Doogee F2 Ibiza

Coniugare estetica e buone prestazione è un intento che pochi produttori riescono a realizzare, in particolare nel contesto di un mercato in cui la presentazione continua di nuovi terminali talvolta rende “vecchi” i dispositivi appena usciti.

Quest'oggi vi proponiamo la recensione completa del Doogee F2 Ibiza, smartphone low-cost caratterizzato da un design curato e ispirato al Vivo Xshot, un processore quad-core Mediatek MT6732 a 1.5 GHz con architettura a 64-bit e 1 GB di RAM.

Doogee F2 Ibiza

Ringraziamo l’azienda per l’invio del sample che è possibile acquistare al prezzo di circa 140 euro con spedizione dalla Cina.

Vi riproponiamo il nostro unboxing del Doogee F2 Ibiza:

Doogee F2 Ibiza, la recensione di GizChina.it


Se non vuoi perdere tutte le nostre recensioni esclusive iscriviti al nostro canale YouTube

Doogee F2 Ibiza – Design e Materiali

doogee-f2-ibiza-18

Il Doogee F2 Ibiza è caratterizzato da un design molto gradevole ed elegante che ricorda, come detto già in sede di unboxing e anticipato in premessa, le linee dello Xiaomi Mi4 e più in particolare quelle del Vivo Xshot.

Parliamo di un dispositivo che misura 140 x 70 x 7.9 mm per un peso, batteria da 2500 mAh inclusa, di circa 130 grammi.

Doogee F2 Ibiza

Dunque, uno smartphone molto leggero che risalta anche per la presenza di una cornice laterale realizzata in una lega di alluminio che fuoriesce leggermente rispetto alla scocca.

La back-cover, invece, è realizzata in un materiale plastico che risulta essere leggermente scivoloso e, quindi, tale da non offrire un grip perfetto. Il touch & feel è comunque molto buono.

Doogee F2 Ibiza – Display

doogee-f2-ibiza-15

Il display del Doogee F2 Ibiza è un'unità da 5 pollici con risoluzione qHD che dai nostri test, nonostante la risoluzione “non altissima”, ha mostrato di offrire una buona resa cromatica con il nero abbastanza profondo e il bianco tendente all’azzurrino. Un piccolo appunto sulla luminosità massima che non risulta essere elevatissima nonostante sia gestita a dovere dall'apposito sensore.

Nessun problema con il touchscreen che risulta essere molto fluido e preciso, sia in fase di digitazione che di navigazione all’interno dell’UI.

Doogee F2 Ibiza – Hardware e Performance

A livello hardware, il Doogee F2 Ibiza è caratterizzato da un processore quad-core Mediatek MT6732 a 1.5 GHz con architettura a 64-bit accompagnato da 1 GB di RAM.

Nei nostri test il dispositivo è risultato comunque molto fluido, con qualche sporadico lag nel multitasking più spinto, causato dalla presenza del singolo GB di RAM. Nulla però che possa pregiudicare l'esperienza finale di utilizzo.

Le performance ottenute grazie a questa configurazione sono di buon livello; parliamo, infatti, di un’esperienza utente abbastanza fluida sia nel gaming che nella riproduzione multimediale di filmati in alta risoluzione.

A tal proposito segnaliamo che il player stock ha difficoltà nel riprodurre l’audio dei filmati in alta definizione, problema che si risolve utilizzando un software alternativo come VLC.

Doogee F2 Ibiza – Risultati test Benchmark:

Doogee F2 Ibiza – Antutu Benchmark

Doogee F2 Ibiza – Test di Gaming

In caricamento

Doogee F2 Ibiza – Fotocamere

doogee-f2-ibiza-16

Per quanto concerne le fotocamere, il Doogee F2 Ibiza monta, come già detto, una fotocamera posteriore da 8 mega-pixel interpolata via software a 13 mega-pixel che risulta essere, comunque, molto performante e bilanciata negli scatti.

Nonostante la messa a fuoco sia abbastanza rapida, il sensore è però un po’ lento nello scatto. Qualche sofferenza nelle macro, nelle quali è necessario mettere a fuoco più volte prima di riuscire a raggiungere il risultato desiderato.

Buono il flash in condizioni di buio totale, meno nell'utilizzo in condizioni di luce scarsa dove risulta essere mal calibrato.

La fotocamera anteriore, invece, è dotato di un sensore da 5 mega-pixel interpolato via software a 8 mega-pixel e tale da realizzare scatti di buona qualità. Con la frontale dell'F2 Ibiza, infatti, riuscirete ad ottenere ottimi selfie e videochiamate chiare e definite.

Buoni i video che però soffrono di un bilanciamento del bianco abbastanza ballerino.

Doogee F2 Ibiza– Test di registrazione video:

In caricamento

Gallery dei samples scattati dal Doogee F2 Ibiza:

Doogee F2 Ibiza – Connettività

Doogee F2 Ibiza

Il Doogee F2 Ibiza è dotato di un doppio slot per le SIM (una micro ed una standard), entrambe dotate di connettività LTE.

Nei nostri test il dispositivo si è dimostrato molto rapido nell'aggancio del segnale e in fase di navigazione con quasi tutti i gestori provati (Tim, Vodafone e H3G).

Nessun problema con il WIFI con un aggancio del segnale rapido e stabile anche in “zone d’ombra”.

Per quanto riguarda il Bluetooth 4.0, il collegamento con dispositivi quali Xiaomi Mi Band e LG G Watch avviene in maniera rapida e precisa, con un pairing stabile anche allontanandosi dagli stessi.

Il GPS, infine, è perfettamente funzionante con cold fix che avviene in circa 15/20 secondi e che viene mantenuto perfettamente durante la navigazione o le sessioni di fitness.

Doogee F2 Ibiza – Test 4G LTE

Doogee F2 Ibiza – Batteria

Doogee F2 Ibiza

Il Doogee F2 Ibiza è dotato di una batteria da 2500 mAh che consente di raggiungere le 3 ore di schermo acceso nell’arco delle 24 ore di utilizzo con un uso medio-intenso del terminale.

Doogee F2 Ibiza

E’ presente un'avanzata funzionalità di risparmio energetico grazie alla quale è possibile ottimizzare i consumi durante il deep sleep in stand-by del terminale o al raggiungimento di una determinata soglia di percentuale rimanente.

 

Doogee F2 Ibiza – Memoria Interna

La memoria interna è da 8 GB suddivisa in due distinte partizioni. La prima da 1.12 GB per l’installazione delle applicazioni e la seconda da 4.59 GB per il salvataggio dei dati utente quali foto, video e documenti.

Presente il supporto OTG con cui è possibile collegare tramite apposito adattatore dispositivi di archiviazione di massa esterni. E’ possibile espandere la memoria interna inserendo una microSD fino a 64GB.

Doogee F2 Ibiza – Software

Il Doogee F2 Ibiza è mosso dal sistema operativo Android 4.4 KitKat pesantemente personalizzato dal produttore sia nell'interfaccia che nelle funzionalità.

Troviamo, infatti, un set di icone personalizzato e la UI ridisegnata da Doogee con una colorazione tendente al bianco.

A livello software troviamo oltre al già citato risparmio energetico avanzato, le classiche gesture a schermo spento, le Air Gesture che sfruttano il sensore di prossimità e

Doogee F2 Ibiza – Conclusioni

In conclusione consigliamo l'acquisto del Doogee F2 Ibiza a tutti coloro che cercano un dispositivo con buone prestazioni, il plus della connettività LTE,  una buona fotocamera e un comparto multimediale sufficiente. Buona la batteria che consente con un utilizzo medio di raggiungere la giornata completa.

Ringraziamo ancora l’azienda per l’invio del sample che è possibile acquistare al prezzo di circa 140 euro con spedizione dalla Cina. Il dispositivo è attualmente in offerta su Tinydeal.com al prezzo di 124 euro o ancora meno con codice sconto dgf10off. Qui maggiori informazioni.