MT8163: SoC con GPU misteriosa (AMD?) appare su GFXbench!

Mediatek

Non sempre le notizie più interessanti arrivano direttamente dai comunicati stampa delle grandi società, anzi di solito si nascondono tra indiscrezioni e leaks di incerta provenienza. Il noto sito del benchmark GFXbench, in questo contesto, si è rivelato spesso una notevole fonte di dettagli nell'ambito dei SoC mobile, e recentemente ci ha regalato le prime informazioni sul misterioso MediaTek MT8163.

Il chip, che sembra essere basato su quattro core A53 a 64 bit dalla frequenza sconosciuta, è stato provato sia con Android Lollipop 5.0 che con Android 5.1 su una scheda per prove interne dotata di 2 GB di RAM. La ROM, come è lecito aspettarsi da una development board, era ridotta all'indispensabile (5.5 GB rilevati), e per le prove sono stati utilizzati due display (7.9 e 9.1 pollici) con risoluzione HD.

MT8163

Il nuovo chip, che dal punto di vista della CPU dovrebbe dimostrarsi relativamente debole, ha colpito il nostro immaginario grazie ad un'inedita e sconosciuta GPU “MediaTek Inc. Sapphire-lit“. Questo processore grafico, a meno di un enorme errore di rivelazione da parte del benchmark, sarebbe ben diverso dalle GPU Mali e PowerVR che ci siamo abituati a vedere all'interno dei SoC Mediatek, come gli stessi risultati dei test sembrano confermare.

MT8163

I punteggi ottenuti da questo MT8163, infatti, sono altalenanti e non ci permettono di comprenderne a fondo le potenzialità. Se nella prova Manhattan è quasi alla pari con i nuovi Mali T760, in effetti, la misteriosa GPU si mostra debole nel test T-Rex, dove perde numerosi punti rispetto agli avversari, mostrando un andamento molto diverso da quanto ci aspetteremmo da un chip grafico di progetto PowerVR o Mali.

I dati emersi dal noto benchmark, dunque, non sembrano indicare alcuna corrispondenza con le GPU già note e lasciano ampio spazio alle ipotesi. Le recenti news risguardo un SoC Mediatek creato in collaborazione con AMD, in particolare, ci portano a pensare che questo chip possa essere una prova iniziale per l'utilizzo dell'architettura grafica del colosso americano nei SoC cinesi.

mediatek-amd

Oltre a questa intrigante ma fantasiosa ipotesi, in ogni caso, possiamo anche supporre che la GPU sia una versione modificata da MediaTek di un core grafico già esistente, o che più semplicemente il bench sia stato eseguito con drivers eccessivamente acerbi che hanno falsato tutti i dettagli emersi. Non possiamo sapere, evidentemente, quale sia la verità dei fatti, ma dobbiamo ammettere che questo MT8163 ci ha davvero incuriosito!

[Via]