Non lo sappiamo con certezza ma siamo convinti che qualcuno in casa MediaTek stia ridendo abbondantemente dei presunti problemi di surriscaldamento dello Snapdragon 810. E ne avrebbe ben donde, in primo luogo perché proprio mentre la compagnia taiwanese avanza quella americana perde colpi, in secondo luogo perché probabilmente pensa di avere tra le mani una fortuna.

Noi stiamo chiaramente immaginando una situazione plausibile (i ghigni in casa MediaTek…) ma di cui non abbiamo per così dire prove, un noto analista cinese invece, al secolo utente weibo @panjiutang, ha rivelato che la società asiatica avrebbe già mostrato ad emissari di Xiaomi, Vivo ed altri pochi eletti la sua futura soluzione Helio X20 con architettura 10-core.

MediaTek Helio

L'insider cinese purtroppo non aggiunge particolari informazioni, ma dichiara che il processore sarebbe capace di raggiungere e superare facilmente i 70000 punti su Antutu (più di quanto totalizzato dall'S6 di Samsung).

Probabile che il misterioso SoC Helio X20 possa contare su una struttura a 10 core, caratterizzata da un architettura da 8 core a cui si aggiungerebbero 2 ulteriori core a fungere da co-processori.

[via]