Mobile World Congress 2015, resoconto e conclusioni dall’evento by GizChina.it!

MWC 2015
ECOVACS

Siamo finalmente giunti al termine del Mobile World Congress 2015, ultima edizione del più importante evento in Europa dedicato al mondo della tecnologia Mobile.

Come avete avuto modo di vedere nel corso dei giorni scorsi, lo staff di GizChina.it è stato molto presente durante la fiera, attraverso video ed articoli pubblicati in diretta da Barcellona. Tutto questo è stato possibile sia grazie al grande lavoro e alla dedizione degli inviati alla manifestazione, sia per merito degli altri membri dello staff, i quali hanno fornito un grande supporto dalla “base”.

MWC 2015

Considerando la grande quantità di news che abbiamo potuto ricavare da questo evento, riteniamo opportuno riassumere tutti i video e gli articoli di questi giorni in un solo post, così da assicurarci che non vi perdiate nulla di tutto quello che abbiamo scelto di mostrarvi durante questo magnifico evento.

Perciò, mettetevi comodi e gustatevi il resoconto del Mobile World Congress 2015 ad opera di GizChina.it!

Imagination Technologies

La fiera è appena cominciata e GizChina.it entra subito nel vivo dell'evento con un incontro riservato con l'addetto marketing di Imagination Technologies, società produttrice delle celebri GPU PowerVR.

Mediatek

Conclusosi l'incontro con Imagination Technologies siamo subito volati allo stand Mediatek, dove l'azienda ha mostrato in anteprima, fra le altre cose, i futuri chipset dedicati agli smartwatch cinesi in uscita nel corso di quest'anno!

Huawei

Nell'agenda dei nostri impegni, non poteva mancare Huawei, importante produttrice cinese che nel proprio stand ha esposto diversi interessanti dispositivi, che vi mostriamo nei seguenti hands-on!



Lenovo

Dopo Huawei era il turno dello stand Lenovo, presso il quale abbiamo avuto il grande piacere di testare con mano uno smartphone tanto atteso e desiderato, il Lenovo Vibe Shot! Considerando la natura di camera-phone di questo modello, abbiamo dedicato un video apposito all'aspetto fotografico del terminale, mostrato qui di seguito.


Molto interessanti anche Lenovo A6000 e A7000, device illustrati in questo video.

Gionee

Gionee ha scelto di fare le cose in grande per il futuro top di gamma Elife S7, al quale è stata riservata una conferenza dedicata, a cui abbiamo avuto il piacere di assistere. Per maggiori informazioni sull'evento potete rifarvi all'articolo dedicato, mentre le nostre impressioni sul dispositivo sono mostrate nel seguente hands-on!

Meizu MX4 con Ubuntu Touch

Grande successo al Mobile World Congress per lo stand Canonical, azienda dietro il successo di Ubuntu, nota distribuzione Linux recentemente disponibile anche per smartphone nella versione touch. In virtù del grande numero di lettori interessati alla partnership con Meizu, siamo orgogliosi di mostrarvi le nostre considerazioni sulla versione del Meizu MX4 con Ubuntu Touch OS, attraverso due video che hanno riscosso un grande successo in rete!


IUNI

Torniamo in casa Gionee trattando di IUNI, sub-brand del produttore cinese, marchio presente su diversi terminali molto interessanti come IUNI U3 Mini, versione ridimensionata del fratello maggiore IUNI U3, già recensito sulle nostre pagine.

ZOPO

Tra i produttori cinesi presenti alla fiera non poteva mancare ZOPO, brand molto conosciuto in Italia, che al Mobile World Congress ha presentato in anteprima due modelli in uscita nel prossimo futuro: ZOPO ZP720 e ZP530!


Siswoo

Dopo questo Mobile World Congress sentiremo molto parlare di Siswoo. I dirigenti del'azienda cinese ci hanno rivelato l'intenzione di sbarcare in Europa nei prossimi mesi con i propri modelli, puntando addirittura ai canali di vendita tradizionali come i negozi fisici. Con queste promesse vi invito a guardare le nostre considerazioni sui dispositivi mostrati alla fiera!

ZTE

ZTE ha investito molto nell'evento catalano e il risultato era sotto gli occhi di tutti. Lo stand ZTE era in assoluto uno dei più belli dell'intera manifestazione, con un design e una presenza scenica di grande livello, anche per merito delle bellissime ballerine ingaggiate dal colosso cinese.

Abbiamo avuto anche il piacere di intervistare Gianluca Cotroneo e Franco Cennamo di ZTE Italy. Mentre l'intervista sarà pubblicata nelle nostre pagine nei prossimi giorni, gli hands-on dei dispositivi mostrati alla fiera sono disponibili in questo e quest'altro articolo!

Doogee

Allo stand Doogee abbiamo avuto il piacere di conoscere Ruben, rappresentante dell'azienda cinese qui in Europa. Il gioviale addetto marketing ci ha indicato gli smartphone più interessati esposti alla fiera, mostrati nel seguente video hands-on!

Snail

Gli amanti del Gaming conosceranno sicuramente Snail, azienda cinese che in questo Mobile World Congress ha presentato uno smartphone e una console per il mercato dei videogiochi, prodotti oggetto del nostro video hands-on, che siamo orgogliosi di mostrarvi in anteprima italiana!



Meitu

Seppur con uno stand di piccole dimensioni, anche Meitu ha deciso di presenziare alla fiera catalana, per mostrare al pubblico Meitu M2, intrigante camera-phone con fotocamera anteriore da 13 megapixel e flash led!

Archos

Archos, azienda francese nota per il ri-brand di dispositivi cinesi, ha presentato alla fiera alcuni modelli in uscita decisamente interessanti, che potrete scoprire dai seguenti video.


Asus

Per quanto Asus non sia esattamente classificabile come azienda cinese, i nostri lettori nei giorni scorsi hanno mostrato grande interesse per Asus Zenfone 2, perciò abbiamo deciso di fare uno strappo alla regola così da presentarvi la nostra anteprima su questo importante terminale.

Wiko

Wiko è stata probabilmete la grande sorpresa di questo Mobile World Congress, grazie all'esposizione di due dispositivi molto interessanti, il Wiko Highway Pure (estremamente simile al Gionee Elife S5.1) e Wiko Highway Star, mostrato qui di seguito.

Kyocera

Sul nostro blog abbiamo trattato più volte di Kyocera, brand cinese focalizzato nel settore Rugged phone. Alla fiera abbiamo avuto il piacere di provare con mano Kyocera Torque S701, dispositivo che ci ha colpito molto positivamente!

HiSense

Anche HiSense ha presentato i nuovi top di gamma, sia per quanto riguarda il settore smartphone che quello tablet. Sebbene i due device si contraddistinguono per una buona qualità costruttiva e design, siamo rimasti delusi dal prezzo, sicuramente poco competitivo.


Malata

Tralasciando gli ovvi giochi di parole con il nome dell'azienda, Malata è il brand produttore della maggior parte dei dispositivi importati in Europa sotto il proprio nome da parte di note aziende molto attive in Italia, come Mediacom e NGM. Purtroppo, i tre dispositivi in esposizione alla fiera non ci hanno fatto una bella impressione, ma saremmo felici di conoscere la vostra opinione a riguardo!

Haier

Chiudiamo il nostro reportage del Mobile World Congress con Haier, noto produttore cinese presente in diversi settori tecnologici. Vi mostriamo qui sotto il nostro hands-on del Haier V5, device che porta sulle spalle la responsabilità dell'eventuale futuro successo dell'azienda cinese nel mercato degli smartphone!


Se non vuoi perdere i prossimi video iscriviti al nostro canale YouTube

Conclusioni

Questo Mobile World Congress 2015 è stato uno dei migliori degli ultimi anni, anche a detta di moltissimi partecipanti della stampa con i quali abbiamo avuto il piacere di parlare durante la fiera.

Nonostante l'attenzione maggiore fosse ovviamente concentrata sui brand più conosciuti come Samsung o HTC – solo per citarne alcuni – noi di GizChina.it siamo orgogliosi di aver contribuito a far conoscere in Italia tutte le notizie ed aggiornamenti riguardanti i brand cinesi, spesso ingiustificatamente sottovalutati.

Infine, cosa ne pensate dei prodotti mostrati alla fiera spagnola, siete rimasti soddisfatti o delusi dai prodotti cinesi in uscita sul mercato? Saremmo felici di conoscere le vostre opinioni!