Meizu M1 Note FDD-LTE versione China Unicom certificato in Cina!

Meizu M1 Note unboxing
ECOVACS

Come ricorderete, quando vi abbiamo parlato del Meizu M1 Note, presentato ufficialmente lo scorso 23 Dicembre, vi abbiamo parlato della versione FDD-LTE che Meizu ha annunciato il giorno del lancio del prodotto.

La versione FDD-LTE del Meizu M1 Note altro non è che la variante pensata per funzionare con le reti 4G LTE del gestore telefonico China Unicom, il quale sfrutta le stesse frequenze LTE utilizzate dai gestori telefonici  in Europa o, più in generale, in occidente.

Meizu M1 Note FDD-LTE certificato in Cina

Quella che vedete qui sopra è l'immagine che mostra, appunto, la certificazione della versione FDD-LTE del Meizu M1 Note, identificato con la dicitura Meizu M463U. Questa variante dell'M1 Note è, inoltre, compatibile con le reti WCDMA.

Buone notizie, quindi, per tutti gli interessati all'acquisto di questo prodotto, anche se, nonostante la certificazione emersa, ancora non sappiamo quando verrà commercializzato in Cina, per poi essere destinato al mercato internazionale. Nessuna informazione nemmeno riguardo al prezzo che, trattandosi di una versione con compatibilità globale delle reti 4G, non è escluso che possa essere leggermente ridimensionato.

Ricordiamo che il Meizu M1 Note è stato presentato in due tagli di memoria, 16GB e 32GB, venduti, nell'attuale versione TD-LTE, alle rispettive cifre di 999 Yuan (circa 131 euro) e 1199 Yuan (circa 157 euro).

Restate connessi per i prossimi aggiornamenti al riguardo che riceverete prontamente non appena ne sapremo di più!

[ GizChina.com ]