Meizu e Haier: ufficiale la collaborazione per una casa più intelligente!

Meizu e Haier in collaborazione

Dopo avervi mostrato gli inviti che Meizu sta inviando alla stampa per l'evento di presentazione che l'azienda cinese terrà il prossimo 28 Gennaio, al China National Convention Center di Pechino, oggi arriva l'ufficialità di un altro rumor del quale vi abbiamo parlato sempre nell'articolo riguardante la conferenza.

Stiamo parlando della collaborazione tra Meizu e Haier, noto produttore cinese di elettrodomestici, TV e dispositivi dell'elettronica di consumo.

Meizu e Haier in collaborazione

Le immagini che vedete in questo articolo sono state pubblicate sulla pagina Weibo ufficiale di Meizu.

Li Nan, amministratore delegato Meizu, ha dichiarato che “quella tra Meizu ed Haier non sarà una semplice collaborazione commerciale quanto più una piattaforma aperta, che avrà lo scopo di realizzare un ecosistema ecologico ed intelligente per migliorare la vita delle persone“.

Uno degli aspetti più importanti riguardanti l'accordo è legato al fatto che questo sembrerebbe proprio essere stato pensato per far operare la collaborazione su scala globale, e non si limiterebbe all'applicazione dei nuovi prodotti nel solo mercato cinese: le due aziende avrebbero la seria e concreta intenzione di entrare nelle case delle persone di tutto il mondo non solo con prodotti smart ed intelligenti, ma anche con servizi finanziari pensati per offrire un vantaggio agli utenti stessi.

Secondo quanto emerso dalle ultime notizie, Haier avrebbe messo a disposizione, al servizio di Meizu, la propria potenza logistica e di immagazzinamento, così da poter ottimizzare la diffusione su larga scala dei prodotti che nasceranno grazie a questa partnership.

A questo proposito, ad entrare a far parte dell'accordo, è presente anche il nome di Goodaymart, uno dei principali servizi di logistica in Cina.

Nel progetto, Haier, ha messo a disposizione di Meizu anche anche il sistema di controllo domotico della casa, definito Haier U-Home Intelligent Home Appliance System, attraverso il quale è possibile gestire le azioni che eseguiranno i vari componenti della nostra casa, dagli elettrodomestici alle tapparelle che si apriranno in automatico non appena verrà rilevata la luce diurna fuori dalla propria casa.

Haier ha, inoltre, reso fruibile, all'azienda produttrice di smartphone, il proprio SDK di sviluppo per permettere a Meizu di integrare il suo contributo e di inserirlo, presumibilmente, all'interno dei dispositivi mobile che verranno presentati da qui in avanti e, sempre presumibilmente, per integrarlo successivamente anche negli attuali device in commercio.

Per concludere, Haier avrebbe dato la possibilità a Meizu di sfruttare il proprio servizio finanziario che permetterebbe il pagamento rateizzato dei proprio prodotti. Quest'ultimo dettaglio potrebbe confermare l'ipotesi riguardante la presentazione, da parte di Meizu in corrispondenza dell'evento del 28 Gennaio, di un nuovo metodo di pagamento. Vedremo cosa e come questo prenderà forma.

Tutto questo per poter migliorare la vita delle persone attraverso uno sviluppo intelligente dell'ambiente abitativo.

Le premesse per fare molto bene ci sono tutte, ora non ci resta che attendere il 28 Gennaio per vedere come tutta questa teoria evolverà in pratica e, soprattutto, come queste soluzioni potranno arrivare anche da noi.

[ Via | Via ]