Meizu MX4 Pro – il lettore d’impronte è stato violato. Ecco come!

Meizu MX4 Pro

Dopo aver approfondito minuziosamente il funzionamento del lettore d'impronte digitali del top-di-gamma Meizu MX4 Pro, vi riportiamo purtroppo la notizia che anche tale sistema di riconoscimento/sicurezza è stato violato!

Della qualità, del pregio dei materiali e dell'eleganza del lettore d'impronte digitali implementato sul Meizu MX4 Pro abbiamo parlato già diverse volte, dunque non ci dilungheremo oltre modo su questo; vogliamo informarvi invece del fatto che, secondo quanto riportato dai nostri colleghi della redazione di MyDrivers.com, lo stesso sarebbe stato violato, tra l'altro in maniera piuttosto banale ed intuitiva: cancellando alcuni dati in reboot!

Meizu MX4 pro

Probabilmente un bug software che permette, anzi permetterebbe, a coloro che entrino in possesso del terminale di poterne infrangere il funzionamento; un problema che rende il terminale sicuramente vulnerabile e che così si compone:

  • settare impronte digitali nell'apposita sezione;
  • entrare in reboot premendo volume giù e tasto d'accensione;
  • in “System Update” selezionare “Clear Data” e poi “Start”. Una volta riacceso il terminale, il lettore d'impronte non avrà memorizzata alcuna “password“.

Secondo quanto affermato dai tester, tale metodologia funzionerebbe alla perfezione perché, attraverso il – clear data -, applicazioni ed impostazioni di sistema verrebbero cancellati, cosa che, paradossalmente, non accadrebbe invece a foto e ad altre informazioni personali.

Noi ci auguriamo che Meizu possa porre presto a soluzione a tale problematica,  soprattutto perché sarebbe un peccato aver sviluppato una tecnologia di tale livello e non accompagnarla con un software adeguato. Ai nostri lettori sconsigliamo caldamente invece di provare tale sistema.

[via]