Kyocera annuncia Proteus, prototipo di smartphone flessibile

Kyocera Proteus

Dopo avervi presentato nei giorni scorsi il display con le cornici più sottili al mondo realizzato da LG, oggi vi proponiamo qualcosa di più futuristico frutto della Ricerca & Sviluppo di Kyocera.

Stiamo parlando di Proteus, un prototipo di smartphone flessibile realizzato dal colosso giapponese Kyocera e presentato qualche settimana alla conferenza giapponese CEATEC.

La particolarità di questo prototipo è la sua capacità di trasformarsi in tre distinti dispositivi: un braccialetto che utilizza i sensori posti sulla parte frontale del terminale per tracciare i movimenti, uno smartphone come utilizzo classico a display disteso e un ornamento avvolgendolo su una superficie ricurva.

Al momento Proteus è ben lontano dalla commercializzazione poichè, come dichiarato dall'azienda, restano ancora delle problematiche da risolvere per quanto riguarda la tecnologia del display (si vocifera sia AMOLED) e l'implementazione di batterie flessibile nel corpo del device.

Di seguito le prime immagini di Proteus:

 

Cosa ne pensate di questo ulteriore step nel campo dei dispositivi flessibili?

 

[VIA]