MediaTek integrerà Opera Max nei nuovi MT6752 ed MT6732

Mediatek Opera MAX
Oclean

Il quantitativo di traffico dati che ogni utente ha a disposizione per il proprio smartphone rappresenta un limite di utilizzo non indifferente. Proprio a questo proposito la compressioni dati assume un'importanza notevole…ma ci sono buone notizie!

Esattamente ieri MediaTek, la compagnia taiwanese produttrice di semi-conduttori, congiuntamente alla norvegese Opera, ha annunciato che in due dei prossimi processori realizzati verrà integrato il servizio di compressione cloud-based di Opera Max grazie al quale, secondo quanto dichiarato dagli ingegneri della stessa, sarebbe possibile ridurre fino ad un massimo del 50% il traffico dati generato.

I due chipset in questione sono gli attesissimi MT6572 ed MT6732, vale a dire le future soluzioni quad ed octa-core LTE a 64-bit.

Opera Max – video intro

[VIA]

AnyCubic