Chinavasion.com Phablet 7” FULLHD, octacore, dual SIM 3G recensione by GizChina.it

I dispositivi di grossa taglia catturano attualmente tantissima attenzione tra i tecno fan.

Probabilmente anche a causa di tale interesse da parte degli utenti, oggi stiamo assistendo a due fenomeni che riguardano proprio la dimensione dei dispositivi: il primo riguarda il progressivo aumento della taglia dei display degli smartphone, il secondo, invece, quella che è considerabile come una sorta di ibridazione tra device di diverse categorie, come telefoni e tablet.

Oggi vedremo la recensione di un dispositivo che rientra in questa seconda categoria, ovvero l'ibrido tablet/smartphone rimarchiamo da Chinavasion.com e dotato di specifiche tecniche molto interessanti.

phablet

A seguire, per semplicità, definirò il dispositivo come “phablet”, ma è bene sottolineare che lo stesso rappresenta qualcosa di diverso da quanto rientrante in quella categoria di device.

Infatti, questo phablet octacore, grazie al suo display da 7 pollici FULLHD con cornici laterali molto ridotte, il chipset Octacore, il supporto dual SIM e 3G, il GPS e il Bluetooth, rappresenta un dispositivo multimediale a 360°, di certo un po' scomodo per essere utilizzato nelle funzioni di chiamata, ma comunque completissimo nella dotazione e, quindi, “sempre pronto” per ogni utilizzo. Phablet chinavasion

Chinavasion.com Phablet 7” FULLHD, octacore, dual SIM 3G unboxing by GizChina.it

Se non vuoi perdere tutte le nostre recensioni esclusive iscriviti al nostro canale YouTube

Le ridotte dimensioni del dispositivo, infatti, (185 x 103 x 8 mm per un peso totale di 273 grammi batteria da 3500mAh compresa) ne permettono una abbastanza agevole impugnatura, anche con una sola mano. Tuttavia, l'utilizzo principale dello stesso avverrà sempre con entrambe le mani.

La rimozione della back cover permette di accedere al vano batteria (estraibile) e di visualizzare l'alloggiamento delle due SIM (una in formato micro e l'altra in formato standard) e della micro SD per l'espansione fino a 32GB della memoria (il dispositivo è dotato di 16GB di memoria interna, di cui 5GB riservati all'installazione delle App).

Phablet chinavasion

Come già anticipato in premessa, considerando la diagonale da 7 pollici del display, le dimensioni del dispositivo sono realmente molto contenute.Phablet chinavasion

phablet
Xiaomi Mi4 – Nubia Z7 Mini – Vivo Xshot – Phablet 7”

Specifiche complete del Phablet 7” FULLHD, octacore, dual SIM 3G

[komper pid=131 compareform=no]

Phablet 7” FULLHD, octacore, dual SIM 3G – Design

Come già abbiamo avuto modo di sottolineare nell'unboxing, nonostante il dispositivo sia un OEM senza alcun marchio le finiture dello stesso sono abbastanza buone, soprattutto se si guarda al rapporto specifiche/prezzo (179 euro).

Phablet chinavasion

Il dispositivo è ben assemblato e non sono visibili delle imperfezioni costruttive.

Il posizionamento dei tasti di comando è quello che, per uno smartphone, generalmente definiamo “standard”.

Sul lato sinistro troviamo i tasti volume.

phablet

Sul lato destro il solo tasto power di accensione, spegnimento e stand-by.

phablet

Sul bordo posteriore lo slot micro USB.

phablet

Infine, sul bordo superiore il solo jack da 3,5 mm per gli auricolari.

phablet

Il design del dispositivo è abbastanza semplice. Il nero della parte anteriore si sposa perfettamente con il bianco di quella posteriore, anche grazie alla cornice perimetrale di colore grigio/cromata che attenua decisamente quello che altrimenti avrebbe rappresentato un eccessivo contrasto tra i due antitetici colori.

phablet

Il grip è abbastanza buono e, come già anticipato, il phablet sta bene anche in una sola mano. Tuttavia, utilizzato con la window flip cover in dotazione – comoda grazie alle funzioni attivabili direttamente dalla finestrella attiva, ma dall'estetica a dir poco discutibile – il phablet diventa meno maneggevole.

Tale flip cover, inoltre, tende a lasciare delle macchie sulla parte posteriore del phablet, come mostrato nella foto che segue.

Tuttavia, risulta molto comoda la possibilità di poter scattare una foto, annotare degli eventi sul calendario o gestire il riproduttore musicale senza dover necessariamente aprire la flip.

phablet

Phablet 7” FULLHD, octacore, dual SIM 3G – Display

Una delle caratteristiche più interessanti di questo phablet octacore è sicuramente il luminoso display da 7 pollici FULLHD con risoluzione 1920 x 1200 pixel.

Phablet chinavasion

Il pannello IPS garantisce una buona riproduzione dei colori su tutta la gamma cromatica e un ottimo angolo di visuale, leggermente sottotono solo sui neri, ma, come ormai noto, questo è uno dei principali limiti della tecnologia IPS.

Il display è dotato anche della tecnologia LTPS e sarà quindi utilizzabile con guanti e dita bagnate.

Nessun problema con la regolazione automatica della luminosità, il sensore fa egregiamente il suo dovere. Tuttavia, è solo discreta la visibilità del pannello se esposto a intensa luce solare.

Il Touchscreen è molto fluido ed è esente da problemi di Ghost Touch.

Phablet 7” FULLHD, octacore, dual SIM 3G – Software

Sul dispositivo è installato Android nella versione 4.2.2 Jelly Bean con interfaccia Android Stock ed alcune personalizzazioni operate dalla casa produttrice, come, ad esempio, le “Gesture Sensing”, il “Flash Alert” e il “Programma di accensione/spegnimento”. 
Phablet chinavasion

Tuttavia, nel corso delle ultime settimane il phablet ha ricevuto l'atteso aggiornamento ad Android 4.4 KitKat e, di conseguenza, le unità acquistate a partire da oggi saranno spedite da Chinavasion.com con la versione più aggiornata dell'OS.

PHABLET-FULLHD-SS-1

Ciò che non mi è piaciuto è la scelta di utilizzare i suoni di sistema della Touchwiz di Samsung. Avrei ritenuto più opportuno optare per i suoni di Android Stock.

Phablet 7” FULLHD, octacore, dual SIM 3G – Performance e Gaming

PHABLET-FULLHD-ANTUTU-1

I risultati ottenuti dal dispositivo nei test di benchmark sono definibili contrastanti. Infatti, l'eccellente punteggio di 28.274 punti su Antutu si scontra con il deludente 34,2 FPS su Epic Citadel. In generale, questa “discontinuità” di risultato nei test è concorde con quanto rilevato nel gaming e di seguito riportato.

Infatti, nel gaming il phablet mostra qualche limite di natura prestazionale. Si parte da un leggero banding orizzontale rilevabile nella schermata di caricamento di Real Racing 3, per arrivare ad una insufficiente qualità di riproduzione degli elementi di gioco, i quali mostrano dei bordi tratteggiati.

Il livello di dettaglio è comunque buono, infatti, nel video seguente potrete notare la presenza degli elementi in background dagli specchietti retrovisori.

Inoltre, sempre in riferimento a Real Racing, nonostante una buona giocabilità media, ho rilevato molti micro lag nella fruizione vera e propria del gioco.

Phablet 7” FULLHD, octacore, dual SIM 3G – Fotocamere

phablet

Il Phablet è dotato di una fotocamera posteriore da 13 mega-pixel con apertura F/2.4 e flash LED, quindi una configurazione non proprio da camera-phone. Gli scatti realizzati, infatti, sono di discreta qualità generale, fatta eccezione per le macro che comunque mostrano un buon livello di dettaglio.

Gli scatti realizzati in condizione di scarsa luminosità sono invece molto rumorosi. Il sensore, infatti, non riesce a catturare abbastanza luce e lo scatto risulta essere molto lento. Il flash non sempre illumina nella misura giusta gli elementi ritratti, sparando troppo la luce e, di conseguenza, distorcendo i colori.

La fotocamera frontale da 2 mega-pixel – interpolata a 5 – è invece più che sufficiente per l'utilizzo in video-chat (ad esempio su Skype), ma decisamente non all'altezza per la realizzazione di buone selfie.

phablet

Buona la registrazione video (max HD 1280 x 720 pixel), con pan ottimo e messa a fuoco – con tap sul display – molto veloce.

Phablet 7” FULLHD, octacore, dual SIM 3G – Comparto Audio

Buono il comparto audio. La riproduzione è abbastanza pulita, seppur non molto potente. Nonostante la back cover posteriore lasci intendere  – con una doppia grata nella parte inferiore – la presenza di un doppio altoparlante stereo, in realtà il phablet è dotato di un singolo speaker.

Il dispositivo è dotato nelle impostazioni di due funzioni di ottimizzazione audio: BesAudEnh per l'audio in cuffia auricolare e BesLoudness per il potenziamento del volume dell'altoparlante.

Buono l'audio anche in capsula auricolare.

Phablet 7” FULLHD, octacore, dual SIM 3G – Connettività

Il dispositivo supporta le bande 3G WCDMA 2100/850 (EDGE, HSPA+, HSUPA) e quelle 2G GSM 850/900/1800/1900; è mancante, quindi, la banda 900Mhz, ovvero quella utilizzata principalmente dalla H3G. Tuttavia, i test effettuati con SIM dell'operatore sono risultati positivi e il dispositivo non ha mostrato problemi di ricezione.

La connettività WiFi è discreta. Il dispositivo non è stato sempre velocissimo nel riagganciare le reti “già conosciute”.

Il Bluetooth funziona alla perfezione, sia nello scambio file con altri dispositivi che nell'utilizzo del phablet accoppiato con l'apparato installato nella mia autovettura.

Buono il GPS, con aggancio dei satelliti abbastanza veloce, ma con i soliti pr

Phablet 7” FULLHD, octacore, dual SIM 3G – Batteria

La batteria da 3500mAh rimovibile del dispositivo permette di ottenere dei risultati ottimi in termini di autonomia. E' ovviamente necessario distinguere tra utilizzo come smartphone e, quindi, anche delle funzioni di chiamata, e uso principale come tablet.

Nel primo caso, il phablet garantisce di arrivare a sera con un'autonomia residua del 10%, circa 3 ore e 10 minuti di display acceso per 11 ore totali di utilizzo.

Nel secondo caso, per un utilizzo principalmente domestico e saltuario, sarà possibile superare anche i 3/4 giorni di autonomia.

Phablet 7” FULLHD, octacore, dual SIM 3G – Conclusioni

In chiusura posso dirvi che sono rimasto abbastanza soddisfatto da questo particolare dispositivo, in quanto l'ho trovato un device molto utile non solo per l'utilizzo “da salotto”, ma anche – soprattutto grazie alle dimensioni generali piuttosto contenute – come “quotidiano compagno di viaggio”.

Ciò che mi è piaciuto maggiormente è il display da 7 pollici FULLHD circondato da cornici molto sottili per la categoria e la fluidità generale dell'OS garantita dalla potenza computazionale del chipset octacore MT6592.

Il rapporto qualità/prezzo è decisamente ottimo e stupisce la qualità generale nella realizzazione di un dispositivo OEM, in genere decisamente meno curati nei dettagli e maggiormente affetti da bug.

Chiudo ringraziando nuovamente Chinavasion.com per l'invio del sample disponibile sullo store al prezzo di 179 euro con spedizione dalla Cina.