Samsung Galaxy Note 4? No, è GooPhone N4. Il clone in anticipo!

GooPhone N4

La prospettiva di un nuovo top di gamma big-size di Samsung è sicuramente allettante, ma come spesso accade è la cinese GooPhone a prendersi le luci dei media grazie al suo clone in anticipo.

La famigerata azienda cinese ha fatto come è solita fare: ha raccolto tutte le immagini, tutti i leaks, le dimensioni ecc. emerse in rete per creare il proprio Note 4! Ed incredibilmente ci è riuscita ancora una volta prima che il dispositivo originale venga ufficialmente svelato.

GooPhone afferma che il suo N4 sarà un clone in scala quasi 1:1 del futuro Galaxy Note 4 di Samsung ma a differenza di questo verrà venduto ad un prezzo incredibilmente più basso.

Come al solito il clone viene equipaggiato con processore Mediatek MT6592 8-core, ma è dotato però di feature come supporto dual-SIM o possibilità di espandere della memoria che Samsung potrebbe anche non offrire nel suo prossimo top di gamma.

GooPhone N4 – Specifiche tecniche

  • display da 5.7 pollici Full-HD 1920 x 1080 pixel;
  • processore Mediatek MT6592 8-core da 1.7 Ghz;
  • 2GB di RAM;
  • 16GB di memoria interna;
  • sistema operativo Android 4.4 Kitkat;
  • supporto dual-SIM;
  • WCDMA 850/2100Mhz, GSM 850/900/1800/1900Mhz:
  • fotocamera anteriore da 5 mega-pixel;
  • fotocamera posteriore da 13 mega-pixel;
  • batteria da 3200 mAh.

Il rivenditore cinese Vifocal lo ha attualmente in catalogo come disponibile in pre-ordine a partire dal prossimo 15 di Settembre. Non viene indicato alcun prezzo ma è presente un'immagine che mostra cornici super-sottili ed un singolo pulsante fisico.

Non è la prima volta comunque che GooPhone riesce ad anticipare l'azienda produttrice del dispositivo reale. In passato ci era già riuscita con iPhone 5 e Galaxy S5, in entrambi i casi peraltro realizzando device accurati e davvero simili ai modelli originali. Ce la farà anche con questo attesissimo Galaxy Note 4?

Come sempre,s e dovesse succedere qualcosa di importante, vi terremo informati!

[via GizChina.com]