Mediatek e Rockchip potrebbero equipaggiare i Chrome Book!

Android Box

Chrome OS è il sistema operativo realizzato da Google pensato come un sistema soft, ovvero non per essere il nostro principale Osma piuttosto per fuzionare da sistema parallelo. MediaTek e Rockchip sono due dei più popolari produttori di produttori asiatici che, secondo i rumour, potrebbero presto equipaggiare i dispositivi Chrome OS.

Il progetto Chrome Os è partito come soluzione low-cost per i computer portatili ma da allora è passato ad equipaggiare più che altro i cosiddetti “chromebox“. Un concetto simile a quello degli Android Box, un concept largamente abbracciato dai produttori cinesi. I Chromebook realizzati da produttori noti come Acer vengono venduti anche per soli 200 euro, con un coinvolgimento di Mediatek o di Rockchip, i laptop Chrome Os potrebbero subire un ulteriore taglio di prezzo.

Nel video postato, vediamo Charbax di ARMdevices.net presentare un dispositivo con sistema operativo Chromum Os equipaggiato con processore Rockchip RK3288.

La maggior parte dei portatili con sistema operativo Chrome Os arrivano equipaggiati con processori Intel ad architettura x86, sebbene sia noto che Chrome Os giri benissimo anche su processori con architettura ARM, HP Chromebook 11 ne è un esempio.

Che questo matrimonio ci sia o meno resta tutto da vedere, sia Mediatek che Rockchip sarebbero felici di poter introdursi anche nel mercato dei Chrome Os. Da parte nostra ci sentiamo di consigliare ai due produttori un maggior impegno nello sviluppo…

[via GizChina.com]

 

Honor