Recensione del Doogee DG800 Valencia: Quad-core, low cost, KitKat!

Doogee DG800 Valencia

Oggi vi presentiamo la recensione completa del Doogee DG800 Valencia, il piccolo e economico smartphone prodotto dall'azienda cinese Doogee, che offre un processore MediaTek quad-core, Android 4.4 KitKat, pannello tattile posteriore ed un comparto fotografico molto interessante.

Se state cercando il video unboxing di questo dispositivo, lo troverete seguendo questo link, altrimenti continuate a leggere per scoprire come si è comportato il dispositivo in questi giorni di test!

Video: Recensione del Doogee DG800 Valencia: Quad-core, low cost, KitKat!

Video: Focus fotografico sul Doogee DG800 Valencia

Le prestazioni fotografiche di questo smartphone, sia per quanto riguarda lo scatto di fotografie che per quanto riguarda la registrazione di video, sono mostrate nel seguente video focus.

Per coloro che volessero visualizzare le foto a risoluzione originale, è possibile scaricarle seguendo questo link.

Specifiche tecniche complete del Doogee DG800 Valencia

[komper pid=121 compareform=no]

Doogee DG800 Valencia: Design

Il design di questo smartphone è riassumibile in una parola chiave: semplicità. E' evidente che l'azienda ha tentato di facilitare il processo produttivo dello smartphone, in quanto le linee sono semplici ed in generale il design è molto lineare. Sinceramente preferisco un design molto semplice ma curato nei dettagli, piuttosto che un design più complesso rovinato dai limiti di fabbricazione relativi ad un prodotto low-cost.

Doogee DG800 Valencia

Doogee DG800 Valencia

Interessante anche l'uso di elementi cromati, come la cornice che percorre il perimetro della parte anteriore dello smartphone, il cerchio intorno alla fotocamera posteriore ed il dettaglio del bilanciere del volume.

Doogee DG800 Valencia

Doogee DG800 Valencia: Prestazioni

La coppia formata dal processore quad-core MediaTek MT6582 ed 1GB di memoria RAM fa girare lo smartphone senza troppi problemi. L'interfaccia utente, nel caso si decidesse di utilizzare il launcher di base, risulterà afflitta da alcuni lag, mentre la situazione migliora notevolmente utilizzando launcher alternativi come l'ottimo Nova.

Lo smartphone ottiene un punteggio Antutu di 17.332 punti, un risultato che, se volessimo paragonarlo al risultato ottenuto da un dispositivo più noto, raggiunge più o meno quello del Samsung Galaxy S3. Il SoC MediaTek utilizza il chip grafico Mali 400, che ci ha permesso di giocare senza troppi problemi a giochi molto pesanti, come Real Racing e Modern Combat 4. Chiaramente non parliamo di un'esperienza di gioco assolutamente priva di lag, ma nel complesso i titoli testati risultano tutti giocabili.

Anche nell'utilizzo di file di testo molto pesanti, nello specifico in formato PDF, lo smartphone non ci ha delusi, gestendo le operazioni in maniera sufficiente.

  • Per conoscere i dettagli sulla gestione della memoria sui processori MediaTek con Andorid 4.4 KitKat, vi invito a leggere questo articolo.

Doogee DG800 Valencia: Display

Il display di questo smartphone è un pannello da 4.5 pollici, realizzato con tecnologia IPS, che offre una risoluzione qHD di 960 x 540 pixel.

Doogee DG800 Valencia

La qualità visiva del display non è niente male, considerando soprattutto la fascia di prezzo di riferimento. La nota dolente è invece la gestione dei tocchi del pannello. Lo smartphone è, infatti, affetto da un difetto nel riconoscimento dei tocchi, che porta ad un mancato rilevamento degli stessi nel caso in cui due tocchi si trovino contemporaneamente nello stesso asse orizzontale. Inoltre, il pannello riconosce fino a 2 tocchi, non 5 come nella maggior parte dei display moderni.

Per comprendere il problema invito coloro che non lo avessero ancora fatto a guardare la video recensione, in cui ho avuto modo di mostrarlo mediante un'applicazione di test.

Doogee DG800 Valencia: Connettività

Le connettività dello smartphone sono le classiche offerte dalle soluzioni MediaTek quad-core, con 3G, GPS, Wifi e Bluetooth. Lo smartphone offre il supporto dual SIM, in linea con le altre proposte della stessa fascia nel mercato cinese. Il Wifi funziona senza problemi, anche se la ricezione del segnale è leggermente sottotono.

Per quanto riguarda la ricezione del segnale 2G e 3G non abbiamo riscontrato alcun problema. Avendo effettuato un centinaio di telefonate possiamo dire che il comparto telefonico è ben realizzato, con una gestione del dual SIM ben funzionante, come da tradizione MediaTek. Lo smartphone supporto senza problemi anche la funzione di Hotspot Wifi.

Il GPS è un altro aspetto di questo dispositivo che non delude. La nostra posizione è stata individuata con una precisione abbastanza buona, mentre l'aggancio dei satelliti è veloce. Non siamo ancora ai livelli degli smartphone con chipset Qualcomm, ma per la fascia di prezzo in cui troviamo questo dispositivo non si comporta male.

Lo smartphone supporta inoltre l'OTG (per chi non conoscesse questa tecnologia può leggere la nostra guida a questo link), che riesce a riconoscere periferiche di input e periferiche di archiviazione.

Certe chiavette USB ci hanno dato problemi di riconoscimento, apparendo vuote quando connesse allo smartphone, mentre altre hanno funzionato senza problemi. Probabilmente si tratta di un problema di gestione dei vari tipi di partizione. Le periferiche come mouse e tastiere vengono invece gestite molto bene.

Doogee DG800 Valencia: Batteria

In questo dispositivo la batteria è una nota dolente. La batteria dovrebbe essere un'unità da 2000mAh, che accompagnata da un processore non troppo energivoro e da display a bassa risoluzione non dovrebbe dare problemi.

I problemi sono invece presenti, in quanto con un uso intenso lo smartphone non arriva assolutamente a sera, necessitando di una ricarica intermedia. Probabilmente qualcosa non va nella gestione software o nella qualità della batteria stessa, ma se decidete di acquistarlo assicuratevi di portarvi dietro una bella power bank, una seconda batteria o il cavetto di ricarica.

Doogee DG800 Valencia: Conclusioni

Tirare le somme per questo smartphone è complicato, in quanto si tratta di un prodotto che alterna aspetti molto positivi e difetti che hanno comunque un certo rilievo.

Doogee DG800 Valencia

In generale posso dire che lo smartphone offre potenza sufficiente, l'ultima versione di Android, un comparto fotografico sorprendente, alcune aggiunte hardware/software interessanti ed un design semplice ma piacevole. Inoltre il prezzo molto basso, che presso i rivenditori internazionali oscilla tra i 93 ed i 100 euro, comprende una ricca confezione, che offre pellicole protettive, cuffie e un cavetto USB tra i più belli mai visti. D'altra parte il difetto del display e la scarsa autonomia della batteria sono difetti da tenere a mente.

Il mio giudizio è positivo, ma se siete dei maniaci del multi-touch o se avete bisogno di una batteria a lunga durata fareste meglio a rivolgere la vostra attenzione altrove.

Abbiamo ricevuto il Doogee DG800 Valencia direttamente dal produttore e al momento non abbiamo ancora notizie certe riguardo eventuali rivenditori nazionali da consigliare. Vi aggiorneremo nei prossimi giorni.