XOLO Q1000 Opus con chipset Broadcom riceve l’aggiornamento ad Android 4.4 KitKat

Xolo Q1000
Photon Ultra

Lo XOLO Q1000 Opus è uno smartphone molto noto in India ma ancora più noto in quanto uno dei device più economici mai realizzati con in dotazione il chipset quad-core di Broadcom.

Come fatto già da molti altri produttori, anche Xolo ha saltato l'update ad Android 4.3 per passare direttamente ad Android 4.4 KitKat e lo ha fatto sul suo Q1000 OPUS. Il dispositivo sarà il primo di Opus ad eseguire la più recente release dell'OS di Google.

L'aggiornamento “pesa” 294MB dimensioni e richiede l'installazione manuale per la quale XOLO ha pubblicato sul suo sito ufficiale delle istruzioni su come aggiornare il dispositivo.

Lo XOLO Q1000 Opus è dotato di un display da 5 pollici con risoluzione 854 x 480 pixel, chipset quad-core Broadcom da 1.2 Ghz, 1GB di RAM, 4GB di memoria interna espandibile grazie allo slot microSD , doppia fotocamera (posteriore da 5 mega-pixel e  anteriore VGA) e una batteria da 2000mAh. Come accennato, il dispositivo rappresenta una variante low-cost dello XOLO Q1000 dotato di chipset MediaTek e sarà venduto in India per circa 132 dollari (circa 95 euro).

La concorrenza da parte degli altri produttori nei confronti di Mediatek si fa serrata, cosa che speriamo possa convincere l'azienda quantomeno a favorire maggiormente l'update dei dispositivi ad Android 4.4 KitKat.

[VIA GIZCHINA.COM]