Vivo Xplay 3S focus sulla Funtouch OS di GizChina.it

Vivo Xplay 3S unboxing di GizChina.it

In attesa della recensione completa del Vivo Xplay 3S, vi mostriamo oggi un Focus sulla Funtouch OS, ovvero la ROM installata sul dispositivo, basata su android 4.3 e con una personalizzazione dell’Interfaccia e delle funzionalità realizzata da Vivo.

Vivo Xplay 3S unboxing di GizChina.it

Vivo Xplay 3S focus sulla Funtouch OS

La versione della Funtouch OS installata sull’Xplay 3S è la 1.0 (più precisamente la release 1.17.11), una ROM dall’aspetto molto gradevole che, da alcuni punti di vista, richiama la grafica di iOS 7 di Apple e che in generale ha un aspetto molto moderno, direi attuale, soprattutto nella scelta di icone decisamente piatte nei colori e quindi molto “profonde” nel design e sostanzialmente prive del classico effetto tridimensionale che era di tendenza e molto in voga fino a qualche tempo fa.

Funtouch OS del Vivo Xplay 3S

La Funtouch OS è una ROM davvero molto ben realizzata e completa, forse con l'unico limite dell’assenza della lingua italiana. Tuttavia, devo dire che le varie funzionalità sono comunque molto chiare e facilmente interpretabili anche dall'inglese.

Funtouch OS del Vivo Xplay 3S

VIDEO: Vivo Xplay 3S unboxing italiano by GizChina.it

VIDEO: Vivo Xplay 3S focus sulla Funtouch OS di GizChina.it

Se non vuoi perdere tutte le nostre esclusive iscriviti al nostro canale YouTube

Sulla ROM è assente l’App Drawer, quindi tutte le app vanno a posizionarsi automaticamente sulle varie homescreen. Naturalmente se non riuscite a fare a meno di questa funzionalità potrete installare un launcher alternativo come, ad esempio, Nova Launcher, ma ovviamente in quel caso perderete buona parte della grafica della Funtouch OS.

Funtouch OS del Vivo Xplay 3S

Se per voi l'assenza dell'App Drawer non è un problema ma volete comunque ordinare un po' le varie homescreen, potreste creare delle nuove cartelle, organizzando così le icone delle App in base a diverse categorie.

Per riordinare in cartelle le app non dovrete far altro che eseguire una pressione prolungata sull’app che vi interessa e spostarla in una cartella o, per creare una nuova cartella, sovrapporla ad un’altra app; in questo modo sarà creata una nuova cartella che potrete rinominare a vostro piacimento.

Funtouch OS del Vivo Xplay 3S
Con la pressione prolungata sull’icona dell’app è inoltre possibile disinstallare la stessa, semplicemente spostandola verso l’alto, verso il cestino rosso che appare durante la pressione. Inoltre, sempre con la pressione prolungata dell'app è possibile spostarla molto semplicemente in un’altra home screen, sia muovendosi a destra e a sinistra dello schermo, che spostando l'icona verso l’anteprima di tutte le homescreen presenti.

Funtouch OS del Vivo Xplay 3S

Parliamo ora dei widget già presenti sull’homescreen principale. Con un tocco sull’ora è possibile accedere a vari menu “time”:

  1. Al menu allarme, in cui semplicemente è possibile impostare delle sveglie, settabili in base all’orario o anche ai giorni della settimana;
  2. al World clock, che ci da invece la possibilità di settare vari orologi con diversi fusi orari, che poi saranno visualizzati con una bella animazione che riprende proprio un orologio con delle lancette che scorrono live;
  3. Stopwatch è molto semplicemente un cronometro, che ci permette anche di rilevare dei tempi intermedi;
  4. Mentre timer è un banalissimo conto alla rovescia.

Torniamo indietro e vediamo che nel widget orologio è inoltre possibile scrivere un testo a piacere, io ho scritto “GizChina.it“, ma è semplicissimo modificarlo e modificare anche il colore dello stesso.

Funtouch OS del Vivo Xplay 3S

L’altro widget presente nella homescreen principale è il widget musica, con il quale semplicemente possiamo attivare con un tocco sul tasto play la riproduzione, passare da un brano all’altro, visualizzando anche la cover dell’album in questione. Una cosa molto carina è la possibilità di vedere live anche la riproduzione karaoke del testo del brano, semplicemente con uno swipe sul widget. Ovviamente il Karaoke sarà disponibile solo per i brani che lo supportano.

Approfondiremo dopo il discorso relativo al comparto audio del Vivo Xplay 3S, probabilmente uno degli aspetti che maggiormente vi interessa. Ma vediamo gli altri widget.

Funtouch OS del Vivo Xplay 3S

Nella seconda homescreen troviamo il widget del meteo che, purtroppo, non sincronizza la località attuale, né con l’auto-locating né tantomeno con la scelta manuale della città. Sono presenti infatti solo le città cinesi. Per il meteo quindi sarà necessario utilizzare un altro widget.
E’ un peccato perché è molto bella anche l’animazione live del meteo che troviamo nella lockscreen.

Funtouch OS del Vivo Xplay 3S

In basso troviamo questo piccolo widget che riporta l’ultima nota inserita. Aggiungerne una nuova è molto semplice, vi basterà premere il tasto “+” e scrivere un testo, aggiungere un'immagine o anche disegnare a mano libera quello che più vi piace.

L'altro widget presente ci offre la possibilità di svuotare la memoria RAM dalle applicazioni aperte, anche se devo dire che, visti i 3GB di Ram installati sul Vivo XPlay 3S, penso che lo utilizzerete davvero molto poco. La cosa interessante è che il sistema assegna un punteggio alle condizioni attuali del telefono, un punteggio che si riferisce alle prestazioni potenziali dello stesso.

Funtouch OS del Vivo Xplay 3S

Cliccando sul widget è possibile entrare nell’app iManager, un’app davvero completissima. E’ possibile con un solo click ottimizzare il sistema svuotando completamente la Ram.

Funtouch OS del Vivo Xplay 3S

In “Phone Clean“, nel sottomenu RAM CLEAN, è anche possibile vedere nel dettaglio quali sono le applicazioni che utilizzano la RAM in un dato momento.
Nell'altro sottomenu SPACE CLEAN sarà invece possibile eseguire una pulizia dello spazio di sistema, successivamente a una scansione e quindi al rilevamento degli elementi che sarà possibile rimuovere.

La scansione è molto veloce e riporta un dettaglio della quantità in MB dei file nella cache, dei file di sistema junk, quindi i file di scarto che possono essere eliminati tranquillamente, i file residui dei pacchetti di installazione e infine i file media, quindi video e immagini presenti sul dispositivo.

Non  è stato possibile visualizzare le funzionalità del sottomenu Flow Monitor a causa di ripetuti force close, segnalati prontamente a Vivo.

App management offre possibilità, come dice il nome stesso, di gestire le applicazioni installate, i pacchetti installazione (Apk) presenti sul telefono, l’elenco delle app che possono essere spostate sulla memoria interna, le applicazioni che saranno utilizzate di default per le varie funzionalità (Browser, Musica, Video, Ecc.).

In App management troviamo inoltre il gestore dell’avvio automatico delle app all’accensione del telefono e, infine, la gestione dei permessi, sia per permesso, quindi per ogni permesso vediamo quali sono le applicazioni che lo hanno attivo, o per app, quindi per ogni app vediamo tutti i permessi attivi.

Funtouch OS del Vivo Xplay 3S

Nel menu Power management troviamo tutte le impostazioni che riguardano il risparmio energetico e il bilanciamento delle prestazioni di sistema con lo stesso.

E' possibile attivare l'opzione Power Saving e notare così, con una bella animazione, l'aumento della stima dell’autonomia attuale del telefono nelle varie funzionalità

Funtouch OS del Vivo Xplay 3S
La funzionalità Super Saver, invece, semplifica all’osso le funzionalità del telefono nella schermata che vedete in foto, dalla quale sarà possibile effettuare solo chiamate, inviare messaggi, visualizzare i nostri contatti e gestire le impostazioni orologio. In questa modalità il 3g sarà disattivato e non sarà possibile neanche accedere al menu impostazioni dal pannello notifiche.
La funzionalità è disattivabile mediante il tasto touch di comando o il tasto power.

Funtouch OS del Vivo Xplay 3S

Con CPU Mode abbiamo la possibilità di impostare le prestazioni del processore in Balanced Mode o Topspeed mode.
Inoltre, è molto interessante la possibilità di vedere real-time l’utilizzo dei 4 core del chipset. Nello screenshot postato in basso potrete osservare che il sistema sta utilizzando un solo “Core”.

Infine, Power ranking offre una stima dell’utilizzo delle risorse da parte del sistema a livello software e hardware.

Funtouch OS del Vivo Xplay 3S

Il menu Anti haras altro non è che uno strumento utile a la black list e, di contro, la white list dei messaggi e delle chiamate. Inoltre, è possibile fare una scansione degli adware e come è possibile vedere dallo screenshot nel gioco Dead TRIGGER 2 sono stati rilevati 2 adware, che è possibile bloccare o anche disinstallare l’app in questione.

Funtouch OS del Vivo Xplay 3S

Antivirus è semplicemente una funzionalità che vi permetterà di eseguire una scansione antivirus e che riporterà tutti gli eventuali rischi elencati per categoria.

Nella Privacy zone sarà possibile impostare una password di accesso alla stessa e successivamente aggiungere immagini, video, file vocali, funzionalità di chiamata, messaggi e applicazioni. Una volta aggiunti questi elementi alla privacy zone per l’accesso agli stessi sarà necessario rispondere ad una domanda segreta impostata precedentemente.

La funzionalità FIND phone è un qualcosa pensato per ritrovare il telefono in caso di smarrimento dello stesso. Purtroppo però purtroppo non sono riuscito ad impostarla per un errore network nella registrazione dell’account Vivo.

Funtouch OS del Vivo Xplay 3S

Stesso discorso per il VivoCloud, ovvero il sistema Vivo per la sincronizzazione dei contatti, messaggi, preferiti, ecc.. Purtroppo nella registrazione dell’account viene rilevato un errore di network (sia in connettività 3g che in Wifi).

Funtouch OS del Vivo Xplay 3S

Parliamo ora delle altre app principali installate sulla Funtouch OS di Vivo, come, ad esempio, l’App store di Vivo. Un app store ovviamente in Cinese, che per questo motivo è poco utile, soprattutto in considerazione del fatto che, fortunatamente, Topresellerstore.it prima dell’invio del sample ha provveduto (e provvederà a farlo su tutti gli Xplay 3S venduti) ad installare il PlayStore di Google e quindi tutte le applicazioni saranno più facilmente reperibili.

Funtouch OS del Vivo Xplay 3S

Vediamo ora il comparto musicale del Vivo Xplay 3S partendo dall’app iMusic, un'applicazione molto ben fatta e completa. All’apertura della stessa troviamo una suddivisione degli elementi in base ai brani, visualizzabili per

  • Brano;
  • Artista;
  • Album;
  • Cartella;
  • Scaricati.

O, in alternativa, possiamo selezionare direttamente delle playlist, alcune create automaticamente dal sistema tra i brani aggiunti o riprodotti di recente, tra quelli ascoltati più di frequente o anche delle playlist che possiamo creare in autonomia in base alle nostre esigenze/preferenze.

Funtouch OS del Vivo Xplay 3S
Infine, molto simpatica è anche la possibilità di aggiungere dei brani a delle particolari playlist che Vivo denomina “My Scene Music”, ovvero delle raccolte suddivise in base al proprio stato d’animo o anche ad una particolare attività da svolgere con quel sottofondo musicale, come ad esempio un'attività sportiva. Scene Music ha, inoltre, anche un menu dedicato molto carino.

Funtouch OS del Vivo Xplay 3S
Tra i vari menu troviamo anche FIND music, ovvero la ricerca direttamente online, su dei server cinesi, di brani musicali suddivisi per categorie. Ovviamente la maggior parte dei brani è in lingua cinese. E’ possibile inoltre eseguire una ricerca per brano, artista o album mediante l'apposito modulo.

Questa ricerca è dotata anche del riconoscimento vocale, quindi possiamo avviarla semplicemente pronunciando il nome del brano/artista.
L’app iMusic è inoltre dotata di un Music Radar, una sorta di Shazam di Vivo, incorporato direttamente nel sistema, che testato ha funzionato alla perfezione.

Funtouch OS del Vivo Xplay 3S

In Now Playing troviamo il brano in riproduzione e da questo menu possiamo visualizzare l’immagine di copertina o anche il testo Karaoke. Durante la riproduzione, inoltre, agendo sulla freccetta posizionata in basso sotto il tasto playè possibile attivare o disattivare l’SRS o anche l’opzione BBE per il miglioramento dell’audio con auricolari inseriti.

Queste opzioni sono settabili nel menu dedicato, al quale è possibile accedere mediante il tasto di sistema opzioni, selezionando il menu Audio effects.

Funtouch OS del Vivo Xplay 3S
Una volta abilitati gli effetti audio, sarà possibile gestire l’equalizzazione in maniera discrezionale, mediante questi potenziometri virtuali o anche scegliendo dei pre-settings (Jazz, PodCast/Voice, Rock, ecc.).
E’ inoltre possibile selezionare il tipo di auricolari utilizzati (ovviamente troviamo quelli realizzati da Vivo e alcuni altri modelli Top di altri brand) e successivamente, mediante un equalizzatore molto completo e funzionale, impostare i parametri a nostro piacimento.

Funtouch OS del Vivo Xplay 3S
Queste funzionalità audio e di gestione dell'audio sono realmente molto avanzate e molto interessanti. Ma di questo non ci stupiamo vista la più volte sottolineata attenzione di Vivo ad aspetti di questo tipo.

Funtouch OS del Vivo Xplay 3S

Così come nella MIUI di Xiaomi anche la Funtouch di Vivo è dotata di un'APP Temi (iTemi), un semplice gestore dei temi nel quale ovviamente troviamo i temi locali (nell'immagine è presente solo quello stock) e quelli online, scaricabili molto semplicemente.

Funtouch OS del Vivo Xplay 3S
Dall’app temi è possibile modificare anche dei singoli aspetti dell’interfaccia grafica del telefono, selezionando, sempre da una raccolta locale o online, lo sfondo della lockscreen, quello del desktop, un eventuale wallpaper animato, l’effetto di slide delle homescreen, lo stile di sblocco e il font di sistema. Tutto molto semplice e intuitivo.

Funtouch OS del Vivo Xplay 3S

Tutte queste funzioni e selezioni sono attuabili anche direttamente dalla home. Si accede al menu in questione mediante la pressione del tasto opzioni e come vedete dall'immagine sopra sarà possibile modificare in modo velocissimo lo stile, ovvero i temi, gli sfondi e gli effetti di slide delle homescreen, aggiungere dei widget alle stesse, nascondere delle app, semplicemente cliccando su quella che vogliamo nascondere, ed infine selezionare la modalità scene, ovvero un'opzione abbastanza inutile che sembra più che altro rivolta ai bambini.

Ma ora vediamo un po' più nel dettaglio il launcher del Vivo Xplay 3S e partiamo dalla barra di notifica, nella quale troviamo solo lo spazio riservato alle notifiche, agli elementi in riproduzione, data, ora e il tasto di accesso alle importazioni generali di sistema. Quello che manca, ovviamente, è il classico secondo menu Android con i vari toggle wifi, GPS, bluetooth, ecc.
Da questo punto di vista, oltre che nell’interfaccia grafica in generale, il Vivo riprende molto le funzionalità di iOS7.

I toogle in questione, infatti, sono presenti in un menu visualizzabile con uno swipe dal basso verso l’alto. In questo menu, come vedete nell'immagine in alto, sono visualizzati i toggle ed anche un tastino speed up, utile alla cancellazione di tutte le app attive. I vari toggle, ovviamente, sono configurabili ed è possibile infatti aggiungerne altri o modificare la loro posizione.

Al menu multitasking è inoltre possibile accedere mediante la pressione prolungata del tasto home.
Oltre ai toggle di cui parlavo in precedenza, in questo menu è possibile visualizzare tutte le app aperte e anche chiuderne una con un semplice swipe verso l’alto.
Infine, questo menu ci permette di impostare la luminosità del display e di settarla eventualmente come automatica.

Funtouch OS del Vivo Xplay 3S

Parliamo ora di una funzione molto interessante,  la c.d. Smart Motion, ovvero tutte le funzionalità gesture presenti sul Vivo Xplay 3S.
Il menu, seppur in inglese, è molto intuitivo, soprattutto grazie alla visualizzazione di esempio delle varie gestire (vedi immagine in alto).

Tra le smart gesture quelle che ho trovato più utili sono quelle che attivano alcune particolari funzioni quando lo schermo del telefono è spento. Mi riferisco a delle funzionalità molto simili a quelle viste nella recensione dell'Oppo FIND 7, come ad esempio la possibilità di accedere al menu di chiamata semplicemente disegnando una “C” a display spento.

Funtouch OS del Vivo Xplay 3S

Le Multitask Window rappresentano probabilmente una delle funzionalità più comode presenti sul Vivo Xplay 3S e, tenuto conto delle dimensioni generose del display del dispositivo, quella che maggiormente ho trovato utile è la c.d. Mini Screen Size.
Attivando la funzione mini screen size il sistema duplicherà il display con una seconda finestra che ci permetterà di utilizzare più facilmente il telefono con una mano.

Funtouch OS del Vivo Xplay 3S

Quindi sarà come avere un piccolo Vivo Xplay 3s nel display più grande, settabile in base alle nostre esigenze da 2,4 a 4 pollici. La dimensioni più comoda, a mio avviso, è proprio quella da 4 pollici, per intenderci la diagonale del display dell’iPhone 5s.
Ritorniamo al multitask windows e vediamo che è possibile aprire la riproduzione video, con una finestra che resterà attiva mentre noi possiamo eseguire tutte le altre operazioni, stesso discorso per la riproduzione musicale, le note e gli sms.

Funtouch OS del Vivo Xplay 3S

Infine, è possibile impostare alcune operazioni da eseguire con una sola mano, ma la più comoda è quella relativa alla tastiera e al tastierino numerico. Vi faccio vedere.
Come vedete anche la tastiera è molto simile a quella che troviamo su iOS 7, ma con l’aggiunta di una riga per i numeri.

Funtouch OS del Vivo Xplay 3S

Bene, abbiamo visto le funzioni principali dell FuntouchOS ed alcuni aspetti li ho volontariamente trascurati per trattarli più nel dettaglio nella recensione completa, ma comunque vi invito a manifestare le vostre curiosità e i vostri dubbi che cercherò di chiarire nel prossimo video. Non mi resta che salutarvi e rimandarvi alla recensione completa. Grazie.

 

Honor