Vtel X1, nuovo smartphone con design ispirato al Vivo e cornici da soli 2.4mm

vtel x1

Il design ultra-sottile dei telefoni della Vivo è molto probabilmente uno dei principali punti di partenza nella produzione di un nuovo telefono per molti marchi minori della telefonia cinese e il VTEL X1 non fa eccezione.

Il produttore cinese di telefoni VTEL ha utilizzato per ispirare la creazione del suo nuovo X1 il Vivo X3, ma anche il precedente modello della Vivo, ovvero l'X1. Come il Vivo X1, infatti, anche il VTEL è stato concepito in una doppia colorazione, bianco/argento o bianco/oro e con un corpo da soli 6,8 millimetri.

vtel x1

Fortunatamente però VTEL non sembra accontentarsi di realizzare uno smartphone esclusivamente simile ai modelli di Vivo, ma vuole produrre un device che può dire la sua sul mercato della telefonia mobile. Le dimensioni del Vtel X1 sono di 143 x 70 x 6,8 millimetri, il display è un pannello da 5 pollici 1280 x 720, protetto da Gorilla Glass e con le cornici ridotte a soli 2,4 millimetri di spessore! Più sottili del Meizu MX3!

Il processore del VTEL X1 sarà il rodato chipset quad-core Mediatek MT6582, affiancato da 1GB di RAM e 16GB di memoria integrata (non si parla di purtroppo di uno slot di espansione per micro SD). Il telefono sarà dotato, inoltre, di supporto dual SIM, ma purtroppo inizialmente con la sola compatibilità GSM e TD-SCDMA. Tuttavia, sembra che entro la fine dell'anno sarà lanciata anche una versione WCDMA. Completano il pacchetto specifiche le due fotocamere, anteriore da 8 mega-pixel e posteriore da 13 mega-pixel con lente in vetro zaffiro.
Il VTEL X1 sarà lanciato per circa 1.800 yuan, ovvero circa 217 euro!
Ti piacciono i nostri post? Seguici su Facebook, Twitter, YouTube e G+ per non perdere tutti i nostri aggiornamenti!