Studio 5.0 II e Advance 4.0, i nuovi device targati BLU

BLU smartphone

La casa produttrice BLU, nota per i suoi device entry-level dal prezzo contenuto, ha abbassato ulteriormente l'asticella con il lancio dei suoi due nuovi smartphone. Il più costoso dei due, lo Studio 5.0 II, è venduto al prezzo di soli 139$ (circa 102€) mentre l'altro, l'Advance 4.0, abbatte la barriera dei 100$ ed è acquistabile alla modica cifra di 89$ (circa 65€). Entrambi i dispositivi sono sbloccati e sono dotati di supporto dual-sim.

Saranno entrambi equipaggiati con processore dual-core Mediatek MT6572 da 1,3 Ghz, 512MB di RAM, 4GB di memoria interna espandibile, fotocamera posteriore da 5 mega-pixel, anteriore VGA e sistema operativo Android 4.2 Jelly Bean.
Le differenze le troviamo nella batteria e nel display: lo Studio 5.0 II ha display da 5 pollici IPS con risoluzione FWVGA 480×854 e batteria da 2000 mAh mentre l'Advance 4.0 ha uno schermo da 4 pollici con risoluzione WVGA 480×800 e batteria da 1600 mAh.

BLU smartphone
Sebbene le specifiche in molti mercati siano tutt'altro che impressionanti, negli Stati Uniti dei device sbloccati a prezzi contenuti sono praticamente una rarità; BLU offre a questi utenti dei telefoni decenti e li evita dal sostenere impegni a lungo termine, il più delle volte molto costosi.
Questi due device di BLU sono compatibili con le principali reti GSM statunitensi, tra cui T-mobile, Solavei e Wind Mobile, e supportano reti 3G.

Negli Stati Uniti è stato recentemente lanciato anche il Motorola MOTO G, venduto a 179$ ma con specifiche nettamente migliori.
I telefoni BLU sono comunque discreti ed il solo prezzo (89/139$) è comunque una nota positiva.
Ti piacciono i nostri post? Seguici su Facebook, Twitter, YouTube e G+ per non perdere tutti i nostri aggiornamenti!

[VIA GIZCHINA.COM]