Smartisan OS, la “Apple Killer” riceve 8.4 milioni di € di finanziamenti

Smartisan OS

Il CEO di Smartisan Lou Yonghao ha ufficializzato con un post sul proprio profilo Sina Weibo che la cosiddetta “Apple Killer” ROM Smartisan OS ha ricevuto finanziamenti per 70 milioni di Yuan (circa 8.4 milioni di €) dalla società d'investimento di Shangai Buttonwood Capital.

Attualmente Smartisan OS non è nient'altro che una custom ROM, al pari di CyanogenMod o MIUI; questa ROM tra l'altro non è mai stata pubblicizzata massiciamente in Cina, un po' perchè il suo CEO Lou Yonghao è una celebrità sulla rete ma anche perchè il suo controverso blog, Bulldog.cn, è stato più volte chiuso e riaperto.

Secondo Tech in Asia, Lou Yonghao avrebbe affermato che “il suo obiettivo sarebbe quello di abbattere Apple” e che la compagnia sarebbe già pronta a rilasciare i primi dispositivi con la Smartisan OS.

Sebbene secondo il sito Sina Tech, i consumatori cinesi non sarebbero così  emozionati, qualcuno in Buttonwood Capital la pensa diversamente visto il massiccio investimento.

Lo Smartisan OS è attualmente disponibile sul sito ufficiale in versione beta per vari dispositivi tra cui Oppo Find 5, Samsung Note 2 e Xiaomi MI2/2S sul sito ufficiale.

Video – Smartisan OS

Voi che ne pensate? Smartisan OS riuscirà a far fruttare questo ingente finanziamento?
Ti piacciono i nostri post? Seguici su Facebook, Twitter, YouTube e G+ per non perdere tutti i nostri aggiornamenti!