FAEA rilascia i codici sorgente dei suoi smartphone

FAEA open source

L'impresa cinese produttrice di smartphone anagraficamente più giovane, FAEA, ha annunciato ufficialmente che rilascerà i codici sorgente dei propri dispositiviintorno ai quali desidera far nascere una community di sviluppo.

Le indiscrezioni circa la possibilità che FAEA stesse lavorando in direzione CyanogenMod non sono affatto nuove, anche se poi con la stessa rapidità con cui erano emerse si sono poi eclissate. In un recente comunicato stampa, la compagnia aveva precisato che i problemi erano dovuti alla complessità del porting di CM sui dispositivi con chipset Mediatek.

cyanogenmod10-552x355
Per velocizzare le cose, FAEA ha deciso che rilascerà i codici sorgente dei propri dispositivi e che assisterà la nascita di una community di sviluppo attorno a questi. Una notiziona non solo per colori i possessori di smartphone FAEA ma per tutti gli utenti di device Mediatek.

Se avete interesse e volete cimentarvi nel portare CyanogenMod su Mediatek, potete visitare la pagina di FAEA qui.
Ti piacciono i nostri post? Seguici su Facebook, Twitter, YouTube e G+ per non perdere tutti i nostri aggiornamenti!

[VIA GIZCHINA.COM]