Presentato il Meizu MX3: dettagli e specifiche complete

Meizu MX3

Il lancio del Meizu MX3 si è concluso da pochissime ore. Ecco tutte le ultime novità direttamente dalla manifestazione organizzata a Pechino!

L'MX3 è stato finalmente svelato ed è, come prevedibile, molto simile al precedente MX2, ma Meizu è riuscita comunque a sorprenderci in un paio di cose con questo nuovo telefono!

Design del Meizu MX3

Prima di tutto ciò che ci ha sorpreso è il nuovo design. Il Meizu MX3 è più grande dell'MX2 misurando 66,1 x 110,2 x 9,1 millimetri, ma è il 21% più sottile dell'MX2. La batteria dell'MX3 è invece del 35% più grande di quella dell'MX2 e lo schermo ha dimensioni maggiori del 20%. Il display del Meizu MX3 è del 64% più grande di quello dell'iPhone 5.

Meizu MX3

Come al solito il Meizu ha lavorato molto alla realizzazione del design. Infatti, anche nel caso del Meizu MX3 le linee sono molto curate.

Meizu MX3

 

Display del Meizu MX3

Meizu MX3

Passando al display sul Meizu MX3  troviamo un pannello da 5.1 pollici con un aspect ratio di 15:09 (come abbiamo riportato prima del lancio) e una densità di 415PPI! Le informazioni trapelate erano corrette e infatti il display è prodotto da Sharp e JDI, e utilizza una tecnologia simile a quelle che Sony, Hitachi e Toshiba stanno attualmente utilizzando.

Meizu MX3

Performance del Meizu MX3

Anche in questo caso le nostre fonti hanno avuto ragione. Infatti, il processore utilizzato sul Meizu MX3 è un Exynos 5 Octa-core della Samsung, associato a 2GB di RAM DDR3.

Meizu MX3

Oltre al potente processore Octa-core, Meizu ha lavorato per migliorare la resa della batteria dell'MX3 aggiungendo alcune caratteristiche interessanti tra cui il WIFI 5G che permette un risparmio di risorse fino al 50%.

Meizu MX3

Secondo i calcoli di Meizu, con questa ottimizzazione, più altre che riguardano lo schermo, è possibile raggiungere un'autonomia di 14 ore in 3G, 12 ore di 2G, 9 ore di navigazione web con 3G, 10 ore navigazione web in WIFI, 7 ore di riproduzione video FULLHD, 40 ore di musica e 393 ore in standby, il tutto con la piccola batteria Sony da 2400mAh!

Fotocamera del Meizu MX3

Meizu MX3

Poco prima del lancio dell'MX3 era girata la notizia che il telefono non avrebbe avuto una fotocamera da 13 mega-pixel, ma invece una da soli 8 mega-pixel. Questa cosa si è rivelata sorprendentemente vera!

Meizu ha affermato che il sensore da 8 megapixel con apertura F2.0 dell'MX2 è in grado di assorbire più luce ed è di catturare immagini il 21% più velocemente rispetto a prima.

Il sensore è un Sony retro illuminato di terza generazione da 8 mega-pixel che permette anche di una modalità “burst” più veloce!

Atri dettagli sul Meizu MX3

Meizu MX3

Meizu ha iniziato con la produzione di lettori MP3 e ha continuato a seguire le sue radici audio con ogni telefono lanciato fino ad oggi. L'MX3 è diverso e dotato di un processore audio Wolfson per migliorare le prestazioni delle cuffie.

Meizu MX3

L'MX3 supporta anche il Bluetooth 4.0, il GPS, Wi-Fi e NFC.

Flyme 3.0

Anche se Meizu ha sempre dotato di un ottimo hardware i propri telefoni, le loro ROM hanno sempre un po' deluso per i numerosi bug.

Meizu MX3

L'ultima versione di Flyme promette di porre fine a questi problemi e si basa su caratteristiche che sono state lanciate già con l'MX2.

Le Smart Bar torna come SmartBar 2.0, una caratteristica davvero molto piacevole. Si tratta essenzialmente di una barra dei menu virtuale che scompare quando non è in uso, per aumentare la dimensione dello schermo utilizzabile.

Flyme 3.0 ora offre menù scorrevoli, oltre a un modo di utilizzare le applicazioni una sull'altra, come nel caso della calcolatrice in esecuzione sulla tastiera (vedi foto).

Meizu MX3

Potremmo continuare a parlare dei cambiamenti di Flyme 3.0, ma sarebbe necessario un articolo dedicato vista la numerosità delle novità.

Prezzi del Meizu MX3

Meizu MX3

Meizu ha lanciato in totale sette versioni del Meizu MX3. 4 telefoni saranno disponibili da Cina Mobiles TD-SCDAMA da 16GB/32GB/64GB/128GB con prezzi a partire da 408 dollari fino a 653 dollari, mentre gli utenti di China Unicom potranno scegliere tra le versioni da 16/32/64 GB con prezzi a partire da 441 dollari per il modello base fino ai 539 dollari per il top gamma.

Avremo più notizie del Meizu MX3 nei prossimi giorni!
Se ti piace questo articolo e non vuoi perdere tutti i nostri aggiornamenti clicca “mi piace” sulla nostra pagina FACEBOOK, seguici su TWITTER e YOUTUBE , o aggiungi GizChina alle tue cerchie in GOOGLE+.

 

[VIA GIZCHINA.COM]

5 Commenti

  1. Con la fotocamera da 8 ed un prezzo alto credo che rimarrà un telefono di nicchia questo mx3, più dell’ mx2. La concorrenza è agguerrita, gli altri anni doveva vedersela solo con xiaomi, ora invece molti produttori sono saliti di livello con prezzi molto più aggressivi. Dovevano osare di più! Peccato!

    • Vero Massimo. Rispetto a qualche anno fa ci sono i vari Oppo, Zopo, iOcean, JiaYU, ecc. che sono entrati prepotentemente nel mercato. Forse da Meizu ci si aspettava qualcosina in più. Però aspetterei una review prima di dare un giudizio definitivo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.