Landos X02: Display FULLHD, 2GB di RAM, Snapdragon 600! Allora, perché nessuna notizia?

Landos x02

Xiaomi, Meizu, Oppo, JiaYu, Neo, ecc, questi sono i produttori di telefoni che vediamo riempire i titoli dei post quotidianamente; ma che fine ha fatto il produttore “minore” Landos e il suo sorprendente Landos X02?

Il Landos X02 è stato lanciato nel lontano mese di marzo, ma da allora sembra essere scomparso nell'oscurità!

Landos x02

Anche se lanciato come “avversario” di dispositivi più popolari come lo Xiaomi Mi2S e prima della maggior parte dei telefoni di punta FULLHD, l'X02 è riuscito a vantare un hardware impressionante! Il display è un 5 pollici 1920 x 1080 OGS associato a 2GB di RAM, un processore Snapdragon 600 e fotocamera posteriore da 13 mega-pixel! Inoltre, se volete non farvi mancare nulla, potete acquistare la versione placcata in oro del telefono!

Per un telefono come il Landos X02 che vanta tale incredibile hardware e un design piuttosto elegante è strano che non ci siano più notizie!

Landos X02

La cosa più strana è che il Landos X02 è uno dei telefoni meglio equipaggiati tra quelli lanciati quest'anno ed è stato in vendita in Cina per quasi 6 mesi! Cosa è successo al telefono con chipset Snapdragon 600 da 1.7Ghz e con in più ben 2 GB di RAM e una potente GPU Adreno 320 a bordo.

Landos X02

La fotocamera posteriore da 13 mega-pixel è marchiata Sony.

Landos X02

E la ciliegina sulla torta è la batteria, da ben 3600mAh!

Landos x02

Il Landos X02 costa circa 437 dollari (circa 327 euro) in Cina, un prezzo più alto del Meizu MX3 e dello Xiaomi Mi3, cosa che rischia di generare l'invendibilità del telefono sul mercato!

Che cosa possiamo aspettarci? La Landos sarà così “tranquilla” perché sta progettando un Landos X03 con un hardware ancora più incredibile? Speriamo di avere buone notizie a breve!
Se ti piace questo articolo e non vuoi perdere tutti i nostri aggiornamenti clicca “mi piace” sulla nostra pagina FACEBOOK, seguici su TWITTER e YOUTUBE , o aggiungi GizChina alle tue cerchie in GOOGLE+.

[VIA GIZCHINA.COM]