Framaroot: rootare il tuo device con un click!

Framaroot

Oggigiorno il web è pieno di guide, tools e video tutorial per ottenere i privilegi di root sui dispositivi Android. Se siete pratici e appassionati delle modifiche al vostro device non avrete problemi in tal senso e, probabilmente, ignorerete questa notizia.

Per quelli di voi  invece desiderosi  di rootare il proprio dispositivo ma che, privi di voglia, competenza o che, per qualsiasi altro motivo, non sono in grado di eseguire questa operazione, l'app che vi proponiamo oggi potrebbe essere la soluzione!

Un utente Senior del forum di XDA, alephzain, ha realizzato una piccola applicazione col nome di Framaroot, la quale, una volta istallata (si istalla come una qualsiasi altra app…) vi permetterà con un semplice click di rootare il vostro smartphone.
Un'app veloce, semplice e soprattutto funzionante!

L'unico accorgimento che dovrete prestare è controllare se su Impostazioni>Sicurezza, la casella di “Origini Sconosciute” sia spuntata. Se non è così spuntatela e procedete all'installazione dell'App (ricordatevi però che rootando il vostro device, la garanzia viene ufficialmente invalidata).

Framaroot
Come abbiamo già detto, la rete è piena di guide step-by-step che vi permetteranno di ottenere privilegi da superuser. Framarott, però, per semplicità e velocità le batte tutte!

Framaroot, oltre a Omap 3, Exynos 4 e Qualcomm, supporta anche la piattaforma Mediatek, utilizzata dalla stragrande maggioranza delle aziende produttrici di telefoni cinesi per i loro device.

Il funzionamento è semplice: l'app sfrutta le falle di sicurezza nel codice di ognuna delle 4 piattaforme per portare a termine la missione per cui è progettata.

L'app è scaricabile gratuitamente qui, mentre al seguente link potrete consultare la lista di smartphone attualmente supportati.
N.B. L'autore della seguente guida non si assume alcuna responsabilità riguardo i possibili problemi riscontrabili nell'esecuzione della stessa. Vi raccomandiamo di eseguire queste operazioni con estrema cautela e di effettuare sempre prima dell'avvio un backup dei vostri dati!
Se ti piace questo articolo e non vuoi perdere tutti i nostri aggiornamenti clicca “mi piace” sulla nostra pagina FACEBOOK, seguici su TWITTER e YOUTUBE , o aggiungi GizChina alle tue cerchie in GOOGLE+.

[VIA]